Pubblicità

Desiderio e orientamento (017757)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 37 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Carlo, 19 anni

Ho avuto alcune occasioni ma le ho sempre rifiutate per la troppa ansia che mi mettevano; ci sono state ragazze che mi piacevano ma non ho mai osato dichiararmi.
Il fatto è che sono anni che non provo un'attrazione fisica,un'emozione, per qualcuna,ma solo al massimo profonde simpatie.Mi capita in effetti di sentirmi sessualmente attratto verso alcuni maschi, ma in modo tanto leggero che non riesco a capire se sono omosessuale o meno. Di fatto io non provo alcun desiderio sessuale.Se vado indietro con i ricordi mi sembra che tutto questo lato,quello istintivo, non sia mai cresciuto: ho vissuto,forse per paura di soffrire,ma anche perchè più ansioso della media, quasi solo di scuola e libri per tanti anni. Adesso provo a guardarmi in giro ma è inutile, non sono capace di eccitarmi se non tramite fantasie sessuali che hanno un che di masochistico e omosessuale, e il cui oggetto è anche una delle mie fobie.Non è strano? Cosa dovrei fare per capire chi sono?Non so se devo considerarmi un eterosessuale fallito o un omosessuale nascosto.

Caro Carlo prima di tutto dovresti provare a vivere. Vivere veramente senza paura di soffrire permettendoti di venire a contatto con le tue emozioni. La vita per essere vissuta richiede impegno e tenacia, se non sei pronto ad uscire allo scoperto chiedi un supporto psicologico questo ti aiuterà a farti uscire dalla confusione in cui sembri dibatterti.

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters

0
condivisioni