Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Desiderio e orientamento (017757)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 21 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Carlo, 19 anni

Ho avuto alcune occasioni ma le ho sempre rifiutate per la troppa ansia che mi mettevano; ci sono state ragazze che mi piacevano ma non ho mai osato dichiararmi.
Il fatto è che sono anni che non provo un'attrazione fisica,un'emozione, per qualcuna,ma solo al massimo profonde simpatie.Mi capita in effetti di sentirmi sessualmente attratto verso alcuni maschi, ma in modo tanto leggero che non riesco a capire se sono omosessuale o meno. Di fatto io non provo alcun desiderio sessuale.Se vado indietro con i ricordi mi sembra che tutto questo lato,quello istintivo, non sia mai cresciuto: ho vissuto,forse per paura di soffrire,ma anche perchè più ansioso della media, quasi solo di scuola e libri per tanti anni. Adesso provo a guardarmi in giro ma è inutile, non sono capace di eccitarmi se non tramite fantasie sessuali che hanno un che di masochistico e omosessuale, e il cui oggetto è anche una delle mie fobie.Non è strano? Cosa dovrei fare per capire chi sono?Non so se devo considerarmi un eterosessuale fallito o un omosessuale nascosto.

Caro Carlo prima di tutto dovresti provare a vivere. Vivere veramente senza paura di soffrire permettendoti di venire a contatto con le tue emozioni. La vita per essere vissuta richiede impegno e tenacia, se non sei pronto ad uscire allo scoperto chiedi un supporto psicologico questo ti aiuterà a farti uscire dalla confusione in cui sembri dibatterti.

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

Trauma

Forte alterazione dello stato psichico di un soggetto dovuta alla sua incapacità di reagire a fatti o esperienze sconvolgenti, estremamente dolorosi come...

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

News Letters

0
condivisioni