Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.406 - 28.5.2009

on . Postato in News libri e riviste | Letto 236 volte

  • Risvegli emozionali e legami nutritivi. Un percorso di cure integrate ed interattive dei DCA nel Centro di Chiaromonte
  • Missione compiti. Manuale di sopravvivenza per i genitori
  • Lessico e frasi per immagini. Sussidio didattico-riabilitativo per la prevenzione e il trattamento delle difficoltà di linguaggio
  • Biblioterapia. La lettura come benessere
  • Adolescenza e anoressia. Corpo, genere, soggetto
  • Uomini violenti. I partner abusanti e il loro trattamento
  • Psicopatologia e ragionamento clinico
  • Il fenomeno del bullismo. Tra prevenzione ed educazione
  • Le emozioni primordiali. Gli albori della coscienza
  • La distrazione. Essere altrove

Federico Lapetina, Rosa Trabace
Risvegli emozionali e legami nutritivi. Un percorso di cure integrate ed interattive dei DCA nel Centro di Chiaromonte
2009, Collana: Serie di psicologia - Studi e ricerche
Pagine: 288
ISBN: 9788856807219
Prezzo: € 32,00
Editore: Franco Angeli

Questo saggio racconta il "viaggio verso la guarigione" vissuto dalle pazienti del Centro per i Disturbi Alimentari di Chiaromonte per ristabilire l'unicità mentecorpo- comportamento e ritrovare un nuovo equilibrio. Un viaggio che passa attraverso una rivisitazione e ricostruzione profonda di sé e porta ad un vero e proprio processo di risveglio emozionale e rinascita esistenziale. Pertanto, dopo aver analizzato sul piano teorico la genesi e la complessità del disturbo, il volume propone una metodologia di campo sinergica ed evolutiva che, grazie agli approcci multidisciplinari e alla ricchezza delle esperienze professionali attuate, strutturi legami terapeutici significativi e sblocchi il processo nutrizionale compromesso.
La Residenza, nel rappresentarsi e proporsi come "Madre accogliente", adotta pertanto una passione ed una filosofia curativa pragmatica ed interattiva quale fonte primaria di soluzione del disagio. A questo si prestano efficacemente la gruppalità terapeutica e la sperimentazione di vissuti emotivi profondi attraverso la teatroterapia, la musicoterapia, l'art-therapy, la letto-scrittura creativa e le esperienze di contatto dell'ippo-onoterapia, nonché le metodiche integrate e non invasive.
Preziose appaiono - ad evidenziare l'umanizzazione del percorso e l'approccio olistico alla persona - le testimonianze dei familiari coinvolti e le riflessioni spontanee delle pazienti che narrano il "viaggio" intrapreso, i sentimenti vissuti ed i risultati ottenuti.

Federico Lapetina, psicoterapeuta e gruppo-analista del CATG di Roma, è esperto di conduzione di dinamiche di gruppo, strategie di comunità e valorizzazione di risorse umane e professionali. Supervisore clinico e delle attività integrative del Centro, è docente di Psicosomatica e Psicologia Clinica ai Medici di Medicina Generale.
Rosa Trabace, psicoterapeuta sistemico-relazionale, è responsabile del Centro DCA e del Peso. Referente del progetto nazionale "Le Buone Pratiche di Cura nei DCA", è docente di Psicologia della Comunicazione, Psicologia Clinica e di Comunità presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Acquista il libro on line


Daffi Gianluca
Missione compiti. Manuale di sopravvivenza per i genitori
2009, Collana: Capire con il cuore
Pagine: 140
ISBN: 9788861374331
Prezzo: € 14,50
Editore: Centro Studi Erickson

Quante volte vi è capitato di dover litigare con i vostri figli per convincerli a sedersi alla scrivania e fare i compiti? Quanti pomeriggi avete passato cercando in tutti i modi di far loro entrare in testa qualche pagina del libro di testo? Molto spesso lo spazio quotidiano dedicato ai compiti a casa si trasforma in una «battaglia», più che in un momento importante di crescita per genitori e figli.
In questo manuale di sopravvivenza dedicato a mamma e papà, Gianluca Daffi suggerisce tattiche e strategie per organizzare in modo astuto ed efficace il momento dei compiti. Spiega perché è importante fare i compiti a casa, qual è il ruolo dell’insegnante e quale quello dei genitori, e come ottenere dei buoni risultati in breve tempo, seguendo alcune semplici regole e strategie organizzative che possono aiutare i bambini (e anche chi se ne prende cura) a vivere questo impegno pomeridiano con maggiore serenità e soddisfazione.

Gianluca Daffi. Psicologo, conduce numerosi corsi di formazioni per genitori e insegnanti in scuole di diverso ordine e grado. Collabora con lo SPAEE, Servizio di Psicologia dell’Apprendimento in Età Educativa dell’Università Cattolica di Milano.

Acquista il libro on line

 

 

Itala Riccardi Ripamonti
Lessico e frasi per immagini. Sussidio didattico-riabilitativo per la prevenzione e il trattamento delle difficoltà di linguaggio
2009, Collana: Materiali per l'educazione
Pagine: 128+80 schede allegate a colori
ISBN: 9788861374355
Prezzo: € 22,00
Editore: Centro Studi Erickson

Il libro propone un metodo per stimolare le competenze e le abilità linguistiche attraverso esercizi-gioco creativi, adeguati alle differenti età ed esigenze. Le attività descritte si basano sull’utilizzo delle numerose immagini e vignette allegate; questo permette ai bambini di operare in modo «concreto» con le parole, risalendo direttamente al significato, e agli insegnanti o ai logopedisti di creare di volta in volta percorsi personalizzati per l’arricchimento del vocabolario e per la strutturazione corretta delle frasi e il loro concatenarsi nel periodo.
Il volume è utile sia in caso di difficoltà di linguaggio, sia per l’avviamento alla letto-scrittura. Può essere inoltre utilizzato con successo per l’insegnamento delle lingue straniere nella scuola primaria, oppure per l’insegnamento dell’italiano a bambini stranieri.

Itala Riccardi Ripamonti. Logopedista, è professore a contratto di Psicologia e Psicopatologia del linguaggio presso l'Università degli Studi di Milano per il Corso di Specializzazione in Psicologia del Ciclo di Vita. Vive e opera a Cusano Milanino, dove ha iniziato la professione privata, per poi fondare il "Centro Ripamonti - Onlus" - ormai diventato uno degli ambiti più qualificati per la diagnosi e il trattamento dei problemi di udito, linguaggio, comportamento e apprendimento -, di cui è responsabile della riabilitazione. Il costante interesse per gli studi del settore, coniugato con l'esperienza sul campo, hanno prodotto una serie completa di sussidi didattico-riabilitativi che permettono di interagire con i bambini in maniera flessibile, secondo modalitàche sostituiscono la rigidità di percorsi precostituiti e incoraggiano un approccio metacognitivo.

Acquista il libro on line

 

 

Rossi Barbara (a cura di)
Biblioterapia. La lettura come benessere
2009, Collana premesse... per il cambiamento sociale
Pagine 128
ISBN: 9788861530904
Prezzo € 15,00
Editore: La Meridiana

“L’invito che rivolgiamo ad ogni lettore è di accostarsi alle pagine che seguono come all’ingresso di un laboratorio nel quale sperimentare, mescolando ingredienti, suggerimenti, riflessioni che possano contribuire ad alimentare la ricerca.”
Questo libro è molto più che un invito alla lettura. Si ripropone di offrire uno spaccato della complessità dei processi psicologici coinvolti nella lettura. Per alcuni leggere è fonte di grande ricchezza, per altri una perdita inutile di tempo. Ma leggere è soprattutto pensare, è collegare idee con immagini, emozioni, sensazioni, parole... ed è compiere un percorso interiore.
Mentre leggiamo un buon romanzo, inaftti, generiamo invariabilmente un’identificazione con un personaggio della storia. Quella identificazione fa sommare la mia storia alla sua, le sue emozioni alle mie, in un turbine emotivo nel quale il lettore è parte attiva.
Il termine “biblioterapia”, coniato da pochi anni, viene sempre più usato con vari significati. Tra i tanti indica l’utilizzo della lettura come strumento di crescita personale, o anche l'utilizzo di libri durante una terapia come strumento terapeutico. Le pagine di questo libro accompagnano e introducono il lettore in un percorso in cui si sciolgono i significati della biblioterapia nella sua accezione psicologica, psicoanalitica e formativa, con particolare riferimento all'autobiografia.
Proprio come avveniva per il teatro greco, anche oggi con il romanzo, il teatro e il cinema ci serviamo delle storie degli altri per ritrovare il bandolo della nostra, per riprenderne il senso, per riconoscere le emozioni, per seguire il filo delle relazioni.
Ecco allora l’obiettivo inconsueto e originale, inedito e stimolante di queste pagine: dimostrare che è possibile anche attraverso la lettura di un libro trovare e costruire il proprio equilibro.

Barbara Rossi è psicologa psicoterapeuta specializzata in interventi individuali e di gruppo. Libero professionista, consulente del Ministero di Giustizia, formatrice per operatori socio-sanitari, dal 2000 collabora con il CISP (Centro Italiano Sviluppo Psicologia per attività didattiche e scientifiche) divenendone presidente onorario. E' membro del comitato scientifico della rivista "La farmacia in tasca", della rivista www.cisp.info, referente del sito www.terapiedigruppo.info, ideatrice e coordinatrice della prima settimana nazionale della prevenzione psicologica e co-autrice del volume Panico. Istruzioni per l'uso (Armando, 2006).

Acquista il libro on line

 

 

Riva Elena
Adolescenza e anoressia. Corpo, genere, soggetto
2009, Collana: Psicologia clinica e psicoterapia
Pagine: 371
ISBN: 9788860302465
Prezzo: € 25.00
Editore: Cortina Raffaello

La diffusione dei disturbi del comportamento alimentare fra le adolescenti delle società occidentali ha assunto, dalla seconda metà del secolo scorso, un carattere epidemico, diventando espressione del disagio psichico femminile che caratterizza questa fase evolutiva. Tale diffusione ha trasformato anoressia e bulimia da patologie gravi e relativamente rare in manifestazioni diffuse di sofferenza, segnali di una fragilità narcisistica e del carattere conflittuale del processo di costruzione dell'identità di genere femminile in questo momento della crescita. Nel volume i disturbi del comportamento alimentare nell'adolescenza vengono considerati manifestazioni di un disagio non solo intrapsichico ma anche relazionale e sociale, alimentato da alcune caratteristiche della "cultura del narcisismo" prevalente nella società contemporanea. I modelli interpretativi convergono in una prospettiva evolutiva che evidenzia la difficoltà delle attuali adolescenti ad affrontare alcuni compiti di sviluppo fase-specifici, come la mentalizzazione del corpo sessuato. Sono presi in esame gli aspetti della cultura affettiva che fanno da sfondo ai disturbi alimentari, con particolare attenzione al contesto familiare, e vengono illustrati, anche attraverso la presentazione di materiale clinico, i presupposti teorici e le metodologie d'intervento, individuali e di gruppo, sperimentati con successo con le adolescenti e con i loro genitori.

Elena Riva, psicoterapeuta dell’adolescenza e psicoanalista, socio fondatore dell’Istituto Minotauro, svolge attività clinica con adulti e adolescenti.

Acquista il libro on line

 

 

Merzagora Betsos Isabella
Uomini violenti. I partner abusanti e il loro trattamento
2009, Collana: Criminologia e scienze forensi
Pagine: 232
ISBN: 9788860302496
Prezzo: € 19,80
Editore: Cortina Raffaello

Uomini violenti, che inaugura una nuova collana di “Criminologia e scienze forensi”, affronta l’argomento della violenza in famiglia, in particolare dell’uxoricidio, sfatando non pochi pregiudizi e consentendo una conoscenza scientificamente fondata soprattutto dei fattori di rischio. Alla parte teorica si affianca il racconto, dalla voce dei protagonisti, di trenta storie di violenza, anche letale, compresi alcuni casi assurti all’”onore” della cronaca.
Un’attenzione particolare è dedicata ai progetti di trattamento, finora del tutto assenti in Italia e per la prima volta descritti in questo libro: se ne analizzano le modalità e gli scopi, primo tra tutti la responsabilizzazione degli aggressori.

Isabella Merzagora Betsos insegna Criminologia presso la facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Milano. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, il Compendio di criminologia (con G. Ponti, 2008).

Acquista il libro on line


Albasi Cesare
Psicopatologia e ragionamento clinico
2009, Collana: Manuali di psicologia
Pagine: 328
ISBN: 9788860302397
Prezzo: € 27.00
Editore: Cortina Raffaello

Una breve introduzione alla psicopatologica finalizzata alla valutazione clinica del paziente, che valorizza i principi della soggettività e della relazione come criteri guida di ogni ragionamento clinico. Il volume permette di riflettere sui principi dell'integrazione delle prospettive cliniche, attraverso la presentazione di alcuni modelli teorici che possono orientare la valutazione psicologica del paziente (psicoanalitico relazionale, sistemico relazionale, cognitivista).

Cesare Albasi, psicologo e psicoterapeuta, insegna Psicologia clinica all'Università di Torino.

Acquista il libro on line



Maria Assunta Zanetti, Roberta Renati, Carlo Berrone
Il fenomeno del bullismo. Tra prevenzione ed educazione
2009, Pagine: 208
ISBN: 9788874872800
Prezzo: 14,00
Editore: Ma.Gi.

Negli ultimi decenni il bullismo è diventato un problema di salute internazionale. Ma nonostante l’allarme dei mass media, molti genitori e insegnanti continuano a percepirlo come una realtà che non riguarda i loro figli e i loro studenti, evitando una vera presa di consapevolezza del problema. Le analisi che spesso vengono fatte degli episodi di cronaca, riportati dai media, corrono il rischio di un’eccessiva semplificazione dei comportamenti devianti.
Il volume illustra la natura specifica del bullismo secondo un modello probabilistico e multicausale, che pone l'accento sulla specificità di ogni singola situazione toccando anche nuove e sempre più consuete tipologie di bullismo: si parla, dunque, di cyberbullying e di sexual harassment, due forme di prepotenza che solo recentemente si sono imposte all'attenzione dei ricercatori.
Vengono inoltre analizzati alcuni tra i principali interventi messi a punto per contrastare il fenomeno, e si propongono percorsi educativi da intraprendere nei contesti scolastici.

Maria Assunta Zanetti, professore associato presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Pavia. Si occupa di aspetti della psicologia dello sviluppo e dell'educazione con particolare attenzione alle problematiche della formazione di operatori e insegnanti, per promuovere interventi di prevenzione nei contesti scolastici. È membro del Gruppo Provinciale sul Bullismo di Pavia dell'Ufficio Scolastico Provinciale. Collabora, inoltre, a progetti di formazione e intervento con l'Ufficio Scolastico per la Lombardia, ed è delegato del Rettore dell'Università di Pavia per l'orientamento pre-universitario.
Roberta Renati, psicologa e dottore di ricerca, collabora con il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Pavia. Si occupa di aspetti della psicologia dello sviluppo e dell'educazione con particolare riferimento alle problematiche relazionali relative ai contesti scolastici e familiari. Si occupa, inoltre, della formazione di gruppi di insegnanti e operatori e coordina inoltre progetti di prevenzione del disagio.
Carlo Berrone, insegnante di scuola media superiore e laureato in Scienze e Tecniche psicologiche. Collabora con il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Pavia nella realizzazione di progetti di prevenzione del bullismo.

Acquista il libro on line

 

 

Denton Derek
Le emozioni primordiali. Gli albori della coscienza
2009, Collana: Saggi. Scienze
Pagine: 350
ISBN: 9788833919782
Prezzo: € 35.00
Editore: Bollati Boringhieri

Come funziona la coscienza? Scoprire in che modo le strutture cerebrali producano la consapevolezza di sé costituisce probabilmente la massima sfida delle neuroscienze. Denton avanza un'ipotesi nuova su questo tema antico e dibattuto: la coscienza si sarebbe progressivamente manifestata nel corso dell'evoluzione animale sotto forma di "emozioni primordiali", come la fame, la sete, il bisogno d'aria, il desiderio sessuale, cioè quelle forme impellenti di eccitamento che sono altamente funzionali alla sopravvivenza di un organismo, in quanto lo costringono ad agire, talvolta per scongiurare una minaccia alla sua stessa esistenza. L'ipotesi si basa sull'osservazione del comportamento di svariati animali - dagli elefanti che vanno in cerca di sale nelle grotte del Kenya alle tattiche di caccia dei polpi, dalla danza delle api alla capacità dei pesci di sentire dolore - e su studi di neuroimaging effettuati con soggetti umani, i cui risultati rivelano come siano le aree cerebrali ancestrali a rivestire un ruolo dominante nell'organizzazione delle emozioni primordiali. Anche attraverso il confronto delle proprie tesi con quelle di altri illustri scienziati, Denton delinea la teoria secondo cui le emozioni primordiali, oltre a giocare un ruolo primario negli stati di coscienza, costituiscono il fondamento della varietà di sensazioni e sentimenti tipicamente umani.

Acquista il libro on line

 

 

Brandimonte M. Antonella
La distrazione. Essere altrove
2009, Collana: Farsi un'idea
Pagine: 120
ISBN: 9788815130600
Prezzo: € 8.80
Editore: Il Mulino

"Non si può tenere a mente tutto". Con questa frase spesso ci si giustifica di distrazioni che continuamente si sperimentano nella quotidianità e che talvolta possono avere conseguenze tragiche sulla vita delle persone. Ma la distrazione svolge anche un'importante funzione positiva quando, ad esempio, allontana da emozioni negative. E soprattutto non è, come erroneamente saremmo portati a credere, l'opposto dell'attenzione. L'autrice del volume, servendosi anche di interessanti incursioni nella letteratura e nella filosofia, offre un quadro completo di questo complesso meccanismo dell'intelletto umano: cosa è e come funziona, come riuscire a controllarla, quali sono i suoi costi e i suoi benefici, infine qual è la sua relazione con altri fondamentali processi mentali come le emozioni e la memoria.

Maria A. Brandimonte insegna Psicologia dei processi cognitivi nell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Tra le sue pubblicazioni, "Psicologia della memoria" (Carocci, 2004) e "Prospective Memory: Theory and Applications" (con G.O. Einstein e M.A. McDaniel, Lawrence Erlbaum, 1996).

Acquista il libro on line

 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente, “passaggio all’ atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’in...

News Letters