Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Adolescenza (013735)

on . Postato in Adolescenza | Letto 173 volte

Tata, 18 anni

Ciao, ho 18 anni e mi sento insoddisfatta.. nella vita ho sempre conosciuto gente che pensavo fosse mia amica ma che alla fine si è dimostrata tutt' altro perchè pensavano solo a loro stessi mentre io pensavo anche a loro.. forse è per questo che ora non riesco a fidarmi e a confidarmi molto se non con una o due persone... questo mi causa anche problemi con i ragazzi... alla mia età, non avendo mai fatto niente con un ragazzo se non un bacio mi sento emarginata... ho paura e non mi sento a mio agio quando esco con dei ragazzi e poi mi agito fino a stare male e mi viene la nausea.. così poi sto ancora più male... come posso fare, vi prego aiutatemi non ce la faccio più.. spesso ho pensato al suicidio ma alla fine ho desistito.. un'altra cosa per 2 volte mi sono venuti attacchi di panico da non respirare.. io non mi sento bene con me stessa e ho bisogno di aiuto...

Gentile Tata, le ultime parole della tua lettera sono "ho bisogno di aiuto". E allora scegli un professionista nel pubblico o nel privato e fatti aiutare. I pensieri suicidari, gli attacchi di panico, sono dei (gravi) segnali di allarme che qualcosa non va. La tua difficoltà nel relazionarti con i ragazzi, nel fidarti delle altre persone, hanno delle radici che tu puoi trovare e comprendere, per vivere meglio ed appieno la tua vita. Sei molto giovane, hai tutto davanti a te, anche se questa frase ti suonerà tremendamente banale. A 18 anni puoi rivolgerti ad un Centro di Salute mentale del territorio dove tu vivi, o puoi andare dal medico di famiglia e
farti consigliare uno psicoterapeuta privato. Cordiali saluti.

( risponde il dott. Luca Saita )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia / adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini ch...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

News Letters