Pubblicità

Adolescenza (162976)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 256 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)



Viviana, 16

 

Gentile Dottoressa,
sono una ragazza di 16 anni e vorrei chiedere dei consigli riguardanti una questione delicata. La mia migliore amica ,16enne,ultimamente sta attraversando un periodo abbastanza complicato. Negli ultimi mesi è cambiata totalmente,ha cambiato stile,ha cambiato gruppo di amici e frequenta ragazzi con piccole problematiche simili alla sua,ha cambiato anche modo di riflettere e soprattutto ha cambiato orientamento. A causa di un leggero sovrappeso si sente non accettata,non accetta il proprio corpo,proprio per questo ha iniziato a fumare e a fare uso di droghe. Ha anche dichiarato che non riesce più a divertirsi con poco,ma che ha bisogno di alcool e fumo affinché vada tutto alla grande. Inoltre mi ha confidato che le piacciano le ragazze. Io e le mie amiche abbiamo cercato di farla riprendere,di parlarle,ma reagisce male e dice che noi non possiamo comprenderla,proprio per questo si confida con una ragazza che non conosce bene e si fida di lei solo perché è lesbica ed è l'unica che può capirla,ma questa ragazza non è abbastanza affidabile in quanto cerca di inculcarle delle idee sbagliate e la trascina verso il fumo e le droghe. Come posso risolvere la situazione? Le porgo i miei più grandi saluti e i ringraziamenti!

Cara Viniana,
parlare con lei dicendogli il dispiacere che provi rispetto a quest'allontanamento potrebbe aiutarla a capire che può avere vicino persone anche diverse da lei e che proprio per questo la possono aiutare. Lei ha bisogno di aiuto e bisogna che qualcuno gli faccia capire che lo stile di vita che sta svolgendo la porteranno a stare sempre più male e non a risolvere i suoi problemi. Forse tu poresti essere la persona giusta per questo.

 

(Risponde la Dott.ssa Del Citerna Laura)

Pubblicato in data 23/09/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Soffro di depressione (1546116…

jessica, 22     Ciao mi chiamo Jessica e ho 22 anni, è la prima volta che mi rivolgo a qualcuno. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Test di Rorschach

Test proiettivo che consente di tracciare un profilo di personalità attraverso le risposte verbali che un soggetto fornisce a una serie di stimoli ambigui. &...

News Letters

0
condivisioni