Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Amo un adolescente? (002730)

on . Postato in Adolescenza | Letto 197 volte

Daniela, 21 anni

Suono la chitarra in parrocchia insieme ad un gruppo di ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 15 anni,un gruppo che io stessa ho messo su dopo il mio primo campo scuola estivo. Hanno trovato in me un punto di riferimento, siamo molto legati. Uno tra di loro ha stabilito con me un rapporto ancora più profondo. Ha 15 anni... nulla di compromettente esteriormente, mi comporto normalmente. Da alcuni suoi modi di fare mi sono accorta, e non solo io, che la cosa è reciproca: attacchi di gelosia verso coetanei, scuse per passare del tempo insieme, ricerca di coccole...ultimamente poi ci scontriamo spesso perchè con lui divento più severa. Il fatto è che mi sfida continuamente con i suoi comportamenti da ragazzo troppo vivace. Poi finiamo con lo stare litigati per giorni fino a quando il nostro orgoglio ce la fa a resistere ci guardiamo sottocchio, si avverte la sofferenza da ambo le parti). Che sta succedendo? Cosa devo fare? Aiutatemi per favore, non cestinatemi!

Gentile Daniela, quello di cui parla e' abbastanza normale, vista la sua posizione in questo gruppo e il suo entusiamo in quello che fa. La cosa migliore in questi casi potrebbe essere quella di comportarsi nel modo piu' naturale possibile come ha sempre fatto prima che le arrivassero questi pensieri, se la cosa persistesse provi a prendere in mano la situazione evitando di entrare nel panico, in fondo per ora non e' successo nulla di grave. Buona fortuna.

( risponde la dott.ssa Emanuela Marangon )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

News Letters