Pubblicità

Autostima(162547 )

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 345 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lara, 18

Gentile Dottoressa,
Buonasera, volevo chiedere se può essere possibile che la presenza o no di una persona mi possa condizionare in negativo l'autostima. Ormai quando nel gruppo lei è presente io non riesco a parlare, mi sembra che quando parlo in sua presenza gli altri mi si rivoltano contro..non so se accade perchè divento io più insicura o proprio perchè lei trasmette agli altri l'odio che prova verso di me.. da quando ci conosciamo abbiamo sempre avuto un un pò di conflitti..ma a lei non le condizionano il rapporto con gli altri invece a me si : mi viene il panico e mi chiudo a riccio..questo mi condiziona molto i rapporti con gli altri..quello che non capisco è perchè in sua assenza è mi sento sollevata..Sento il bisogno di sappare da qualunque posto ci sia lei../font>

Caro Lara,
certo che è possibile, dovresti imparare a gestire la tua ansia quando sei in sua presenza attraverso un'analisi dei motivi che ti portano ad avere queste emozioni negative nei suoi confronti. Dott.Laura Del Citerna

 

(Risponde la Dott.ssa Laura del Citerna)

Pubblicato in data 02/07/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

News Letters

0
condivisioni