Pubblicità

Fobia del buio e non solo (011864)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 204 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Chiara, 22 anni


Ciao,come detto ho 22 anni e da circa 3 anni a questa parte la mia paura del buio è diventata sempre più forte. Mentre all'inizio ci convivevo bene ora sta iniziando a diventare limitante su certe cose, ad esempio non esco mai da sola la sera xchè ho paura di entrare nel viale di casa mia da sola (anche in motorino, non solo a piedi) ho il terrore di rimanere a casa da sola quando scende la sera, poi non ne parliamo la notte a meno che non sono stanchissima ci metto ore ad addormentarmi, quando la sera mi capita di rimanere da sola o in camenra sono sola prima di adormentarmi mi viene un sendo d'angoscia fortissimo,mi sento osservata, come se qualcuno mi stesse osservando x farmi del male. Vi prego ditemi xche ho queste paure,a 22 anni non è normale!


Gentile Chiara, come si evince dalla sua lettera questa difficoltà delle paure è diventata via via sempre più difficile da gestire fino a diventare invalidante. Mi sembra evidente che dietro via sia una problematica che richiede uno spazio all'interno del quale affrontarla in modo da dare un senso e individuare una soluzione che le consenta di riprendere a vivere in modo sereno la sua socialità. E' opportuno, però, che lei si rivolga ad un esperto di persona, magari può rivolgersi anche al consultorio della sua zona e richiedere una breve consulenza e individuare insieme all'esperto la soluzione migliore per le sue difficoltà.


( risponde la dott.ssa Tiziana Liccardo )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia/ adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

News Letters

0
condivisioni