Pubblicità

Isolamento (163183)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 596 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Marta, 19

 

Gentile Dottoressa,
sono una studentessa di 19 anni di Bologna. Da qualche mese sono in contatto via mail con un ragazzo conosciuto su internet. Se inizialmente il nostro rapporto era fondato su un semplice scambio di mail senza particolare interesse, ora, a distanza di tempo, il tutto si è evoluto. Passiamo giornate intere a parlare e allontanarci è diventato ormai impossibile. Dopo vario tempo che ero in contatto con lui ho scoperto di una sua relazione con una ragazza che dura ormai da 3 anni: una storia complicata. Sono venuta anche a conoscenza di un suo passato complicato: un'infanzia e un'adolescenza turbata da fenomeni di bullismo. Molto insicuro riguardo la relazione e l'apparente assenza di sostegni, questa persone tende a chiudersi al mondo nascondendo i suoi sentimenti; io penso di essere l'unica persona su cui può fare affidamento. Nonostante tutto ciò, lui non trova il coraggio per incontrarci; teme di essere ferito, di essere abbandonato dai suoi apparenti amici e poi da me. Nonostante il rapporto burrascoso con la sua ragazza, inoltre, non trova il coraggio di troncare, aspettando che sia lei a farlo: insomma, nella sua vita non riesce a prendere mai in mano la situazione per cambiare le cose. Essendo io ormai molto affezionata a lui vorrei poterlo aiutare, fargli capire che deve aprire gli occhi e che il mondo non è contro di lui. Ho scritto a Lei per questo motivo, vorrei ricevere dei consigli su come poterlo aiutare, fare qualcosa per lui. Grazie

 

Cara Marta,
la conoscenza tramite email è piuttosto limitata anche se può essere molto coinvolgente. Tu dovresti chiederti come mai hai questo bisogno di affezionarti a una persona che non hai conosciuto di persona e capire quali sono le tue motivazione e/o eventuali problematiche piuttosto che occuparti di quelle degli altri



(Risponde il Dott.ssa Laura Del Citerna)

Pubblicato in data 07/10/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM o ricordi flashbulb) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e ...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

News Letters

0
condivisioni