Pubblicità

paura, depressione (165951)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 543 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Simona, 16 (165951)

La mia Storia: Buonasera,
Sono Simona. Un anno fa mi sono ritrovata nel tunnel dell'autolesionismo, un atto che mi portava pace, leggerezza, ad una testa che era bombardata da giudizi e pensieri. Odiavo me stessa e il mio aspetto tanto da diventare bulimica.
Riuscii ad uscirne grazie al supporto della mia migliore amica. Ora mi ritrovo a sentirmi sempre in colpa,a pensare che tutto sarebbe più semplice se io non ci fossi. Un ragazzo si è innamorato di me, mi dice ogni volta che mi ama e che farebbe di tutto per me. Io non sopporto questo atteggiamento, tendo ad odiare chiunque mi dica queste cose. Cosa non va in me? Sono disperata...
In attesa di una vostra risposta,
Cordiali saluti.
Simona

Cara Simona, no. Non c'è nulla che non vada in te. Solo, in questo momento hai bisogno di elaborare ed affrontare una serie di emozioni ed eventi che nessuna amica potrà aiutarti ad elaborare ed affrontare. Per fortuna le amiche esistono. Ci stanno vicino, ci tengono la mano, ci conoscono tanto bene da riuscire a dire la parola giusta al momento giusto sempre. Il problema arriva quando non ci bastano più le belle parole di un'amica, perché la nostra amica è come noi: fragile. Abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a guardarci dentro restando fuori, per non aver paura di quello che possiamo trovare dentro di noi. Ciascuno di noi, infatti, ha parti sconosciute da incontrare. Rivolgiti pure ad una collega della tua zona. Magari al consultorio. Buona fortuna ed abbi fiducia che ogni cosa, se affrontata nei modi e con gli strumenti giusti, andrà a posto.
 

 

(Risponde la Dott.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 21/05/2015

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

News Letters

0
condivisioni