Pubblicità

paura, depressione (165951)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 286 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Simona, 16 (165951)

La mia Storia: Buonasera,
Sono Simona. Un anno fa mi sono ritrovata nel tunnel dell'autolesionismo, un atto che mi portava pace, leggerezza, ad una testa che era bombardata da giudizi e pensieri. Odiavo me stessa e il mio aspetto tanto da diventare bulimica.
Riuscii ad uscirne grazie al supporto della mia migliore amica. Ora mi ritrovo a sentirmi sempre in colpa,a pensare che tutto sarebbe più semplice se io non ci fossi. Un ragazzo si è innamorato di me, mi dice ogni volta che mi ama e che farebbe di tutto per me. Io non sopporto questo atteggiamento, tendo ad odiare chiunque mi dica queste cose. Cosa non va in me? Sono disperata...
In attesa di una vostra risposta,
Cordiali saluti.
Simona

Cara Simona, no. Non c'è nulla che non vada in te. Solo, in questo momento hai bisogno di elaborare ed affrontare una serie di emozioni ed eventi che nessuna amica potrà aiutarti ad elaborare ed affrontare. Per fortuna le amiche esistono. Ci stanno vicino, ci tengono la mano, ci conoscono tanto bene da riuscire a dire la parola giusta al momento giusto sempre. Il problema arriva quando non ci bastano più le belle parole di un'amica, perché la nostra amica è come noi: fragile. Abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a guardarci dentro restando fuori, per non aver paura di quello che possiamo trovare dentro di noi. Ciascuno di noi, infatti, ha parti sconosciute da incontrare. Rivolgiti pure ad una collega della tua zona. Magari al consultorio. Buona fortuna ed abbi fiducia che ogni cosa, se affrontata nei modi e con gli strumenti giusti, andrà a posto.
 

 

(Risponde la Dott.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 21/05/2015

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

Archetipo

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell'universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi ...

News Letters

0
condivisioni