Pubblicità

Frotteurismo

0
condivisioni

on . Postato in Le parole della Psicologia | Letto 5271 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

FrotteurismoIl Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piacere sessuale.

Nel DSM V (2013) viene denominato come Disturbo frotteuristico e così definito:
“Per un periodo di almeno sei mesi, ricorrente e intensa eccitazione sessuale nel toccare o sfregarsi contro persone non consenzienti, come manifestato da fantasie, impulsi, o comportamenti.

La persona ha disagio clinicamente significativo o compromissione in aree importanti del funzionamento, o ha cercato di ottenere una stimolazione sessuale attraverso fregamento contro tre o più persone non consenzienti in occasioni diverse”.

Tale impulso, presente nella popolazione maschile, trova sfogo in situazioni di particolare affollamento (file agli sportelli, manifestazioni pubbliche, mezzi pubblici, concerti, ecc.), nelle quali chi è affetto dal disturbo nasconde con maggiore facilità il proprio comportamento, dietro l’alibi della ressa e della confusione. Il frotteurista concepisce la propria patologia come un rapporto privilegiato e di grande complicità con il partner casuale, per cui è in genere innocuo e teme fortemente di essere scoperto (tradito).

Pubblicità

La patologia può insorgere nell’adolescenza, raggiunge il culmine intorno ai 25 anni e può persistere, in alcuni casi, per gran parte della vita, anche in associazione con altri disturbi della personalità.

 

Bibliografia:

  • Cafaro D. D., Il grande manuale di sessuologia in 2701 parole, Rizzoli, 1989.
  • Maldonato M., Dizionario di Scienze Psicologiche, Edizioni Simone, 2008.
     

 

(Dottoressa Alice Fusella)

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: parafilia Frotteurismo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

News Letters

0
condivisioni