Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anoressia (666)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 156 volte

Andrea 21 anni, 05.12.2002

Carissima redazione sono un ragazzo di 21 anni che soffre di anoressia da circa 10 mesi, anche se ora seguo una dieta riabilitativa seguito da una dietista specializzata in disturbi alimentari e oltre ciò sono in psicoterapia.
Malgrado il mio peso aumenti io sto male a livello psicologico xkè dopo mangiato ho una voglia tremenda di bruciare calorie spesso tendo a scartare la roba nel piatto come grasso o unto.
La mia psicologa mi dice di pensare ad altro distrarmi e pensare positivo, ma spesso non ci riesco, avete consigli da darmi per poterne uscire ormai nn ce la faccio più!!! Grazie anticipatamente!!! Cordiali saluti

Non ci sono consigli pre-formati e se anche ci fossero avrebbero qualche utilità solo all'interno di un programma condiviso con il suo psicoterapeuta. Di queste sue difficoltà deve parlarne con lui e affrontare con il suo aiuto all'interno di un discorso terapeutico ben preciso.
Per quanto riguarda, comunque, la sua voglia di vomitare, deve, per il momento farci i conti.
Non scompare dall'oggi al domani. Deve imparare a fare altro per mezz'ora circa dopo il pasto. (Telefonare ad un amico, fare una passeggiata,o qualsiasi altra cosa). Deve anche imparare ad accettare che cambiare non è una cosa semplice ma molto faticosa, impegnativa e che comporta tempo.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

News Letters