Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disturbi alimentari (015029)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 60 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marta, 19 anni
Salve! mi chiamo marta, ho 19 anni e un grande problema con il mio corpo...io sono grassa!
Lo so non è solo una mia sensazione e fissazione... lo sono! questo per me è sempre stato un grandissimo problema.. Sopratutto quando vedo le mie amiche comprarsi vestiti che non potrò mai mettermi, oppure quando sento i ragazzi che fanno commenti poco carini su di me... lo vivo veramente male..
Da un anno a questa parte, inoltre, provo sempre un'assurda invidia per le ragazze anoressiche (cosa che mi sconvolge e mi spaventa) perchè loro ce l'hanno fatta... io no!
La mia vita si alterna a periodi in cui non mangio assolutamente nulla, a momenti in cui divoro tutto quello che trovo... sto male! e non capisco cosa fare... la prego di aiutarmi.... grazie

Cara Marta, sei molto giovane, il tuo corpo si sta ancora trasformando. Lascialo vivere! Capisco la tua difficoltà nell'affrontare la cattiveria dei coetanei, è questa una delle cause principali del tuo (come di molte altre giovani donne) malessere.
I maschi non capiscono cosa significhi subire una vera e propria trasformazione in seguito ai cambiamenti ormonali: loro crescono, e basta.
Noi invece cambiamo in continuazione, ogni mese, e il nostro peso varia anche nell'arco della stessa settimana, in seguito alla ritenzione idrica, al mutamento dell'umore, al bisogno di mangiare certi cibi invece che altri, durante le varie fasi del ciclo mestruale.
Noi donne, inoltre, sviluppiamo presto una sensibilità verso il nostro corpo molto acuta, quasi eccessiva, e questo è dovuto al fatto che siamo biologicamente programmate per tenere dentro di noi un bambino, quindi dobbiamo, per natura, stare molto attente ai cambiamenti, per salvaguardare la vita che portiamo.
Ora, visto che viviamo in un mondo iperconcentrato sull'estetica, questa nostra caratteristica viene trasfigurata, e messa al servizio della linea, in modo delirante.
Le ragazze anoressiche che tu invidi non sono altro che donne che hanno scelto di non crescere, per paura. L'anoressia ferma lo sviluppo fisico e sessuale, dunque dona un aspetto etereo (discutibile se sia attraente..) ma contemporaneamente blocca le mestruazioni anche per decenni, a volte per sempre.
Vale la candela avere un corpo scheletrico ma invecchiare rapidamente (non più ormoni, dunque menopausa precoce) e perdere, soprattutto, qualunque desiderio sessuale, nonchè qualunque possibilità di provare piacere (di ogni genere, ma soprattutto sessuale). Se quello che desideri in realtà è piacere ad un ragazzo, significa che desideri anche fare l'amore con lui, e provare piacere. E magari un giorno fare un bambino. Ecco. Dovresti rinunciare a tutto questo.Fai una dieta sotto controllo medico, impara a mangiare bene, le cose giuste. E conserva la voglia di vivere.

 

( risponde la dott.ssa Camilla Ponti )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di anoressia/bulimia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Tocofobia

Il termine tocofobia deriva dai due termini greci tocòs = parto e fobos (paura, timore). ...

La sindrome di Alice nel Paese…

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti. La sindrome di Alice nel ...

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

News Letters

0
condivisioni