Pubblicità

Paura di vomitare (1542362681714)

0
condivisioni

on . Postato in Ossessioni e Fobie | Letto 440 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoFRANCY, 40

domanda

 

 

Buongiorno, scrivo per mia figlia quasi undici anni, che ha la fobia di vomitare.

Premetto che sta vivendo un periodo non facile, morto il nonno da pochi mesi, ha vissuto delle liti abbastanza forti di noi genitori, e il suo corpo comincia a cambiare.
In questo ultimi mesi dopo la morte del nonno, che gia' e' stata difficile per la bambina, il clima in casa e' stato un pochino teso e spesso io e il padre ci siamo ritrovati a litigare anche animatamente davanti alla bambina che dimostra evidente paura di fronte a questi litigi.

Dopo l'inizio della scuola la bambina ha avuto una gastroenterite che non le ha procurato vomito ma forte dissenteria e nausea.
Da allora va in panico prima di dover affrontare qualcosa, prima di andare a scuola e in altri ambiti, senza di noi perche' teme di vomitare.
Se le chiedi cosa la preoccupa lei dice che ha paura del vomito... solo una volta dopo una lite tra noi genitori ha detto che ha paura di queste liti...

Sono quasi certa che alla base di questa fobia c' è tutta la sua insicurezza di fronte agli avvenimenti di questi ultimi mesi.. ma come posso aiutarla?

Devo rivolgermi ad un esperto o il parlare con lei e il ridimensionare il clima di casa puo' essere sufficente?

Ringrazio infinitamente.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

risposta

 

 

Gent.le Francy,
in base alla situazione da lei descritta, comprendo la sua difficoltà nell'affrontare come madre la situazione di sua figlia, ma le suggerisco di iniziare un percorso di Psicoterapia Familiare ed un accompagnamento psicologico per la ragazza. Il sintomo che mi descrive potrebbe avere diverse motivazioni che vanno approfondite attraverso un'anamnesi accurata della storia della persona e della famiglia di origine. Una delle indicazioni che dovrebbe verificare è se la ragazza ha paura di ingrassare, il suo rapporto con il cibo e con le figure di riferimento sin dal concepimento.

La paura di vomitare non è solo una fobia, ma ha qualcosa di profondamente viscerale che occorre analizzare attentamente. Come Psicoterapeuta non mi sento di indicare ipotesi di diagnosi solo con poche righe da lei descritte. Il mio consiglio è di cercare di  ascoltare i bisogni reali di sua figlia, le sue paure, rassicurandola con una presenza delicata, ma allo stesso tempo nutritiva, senza alcuna prevaricazione ed imposizione.

Cordiali saluti.

 

Pubblicato il 26/11/2018

 

A cura della Dottoressa Iolanda Lo Bue

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita paura figlia paura di vomitare

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Angoscia [1593361574931]

alex, 41 anni   Salve, ho bisogno tanto di un supporto psicologico, un mental coach sarebbe l'ideale. Vivo con mia madre da sempre, non ho amici, so...

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Sindrome di De Clerambault

La Sindrome di De Clerambault in psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona pro...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

News Letters

0
condivisioni