Pubblicità

Genitori separati [1612775225644]

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 127 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellesperto
Lalli, 57 anni

domanda

 

 

Buongiorno,

spiego in breve la mia situazione, sono divorziata e convivo con mio figlio ed il mio compagno da 5 anni, il mio compagno ha tre figli (due femmine ed un maschio) tutti sui 30 anni, con le femmine non ho rapporti perché loro non vogliono avere rapporti con me e non vogliono sapere nulla della nuova vita del loro padre, situazione difficile da gestire soprattutto quando ci sono feste, natale ecc..., col maschio e la sua fidanzata abbiamo un rapporto tranquillo e di rispetto reciproco.

Il consiglio che chiedo è il seguente, il figlio vorrebbe far conoscere i rispettivi genitori suoi e della fidanzata e vorrebbe organizzare un pranzo tra di loro, sinceramente a me disturba molto il fatto che il mio compagno e la sua ex moglie vadano tutti i insieme a pranzo, penso sia una forma di gelosia o cos'altro... , nello stesso tempo credo che sia giusto che i genitori del figlio abbiano occasione di conoscersi.

Sono molto agitata per questa situazione...il mio compagno mi ha chiesto il mio consiglio ma io di getto gli ho detto che deve decidere lui e di fare quello che ritiene giusto ma ha visto che ero abbastanza contrariata...

Mi date un consiglio per favore?

Grazie. Lalli

 

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

 

 

risposta

 

 

Salve Lalli,

Essendo che entrambi avete dei matrimoni finiti alle spalle e con figli sarebbe opportuno che per il bene dei figli (e nel caso del suo compagno essendo grandi anche dei nipoti) che entrambi i genitori abbiano un rapporto civile, e il fatto che il figlio voglia far conoscere la sua fidanzata e i rispettivi genitori rappresenterebbe questo rapporto civile, dovrebbe domandarsi perchè le è scaturita questa contrarietà.. da cosa potrebbe dipendere.

Potrebbe parlarne con il suo compagno in modo sereno e sincero esponendo le sue paure o preoccupazioni.


Buona giornata!

Dottoressa Luciani Ilaria

 

(pubblicato il 9-2-2021)

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: genitori separati le risposte dell' esperto;

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

News Letters

0
condivisioni