Pubblicità

Amore e relazioni (27032015)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 304 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

 Giulia, 23

La mia Storia: Buongiorno. Ho bisogno, se vi va, di un parere sincero. Sono una ragazza di 23 anni, fidanzata da diversi anni con un ragazzo che, ne sono convinta, non potrebbe essere altro che la persona giusta per me. Il problema? Il mio migliore amico, nonché amico del mio ragazzo. Abbiamo un ottimo rapporto di amicizia, siamo molto legati..
Ma lui spesso fa avances decisamente spinte.. di solito lo fa quando ho esagerato con il bere, ma tante volte anche quando sono sobria e lucida.. Non so come spiegarmelo..
E non so come spiegarmi il fatto che io stia al gioco..
Per intenderci non ho mai accettato rapporti o cose simili, ma ci flirto volentieri. Amo il mio ragazzo, ma con il mio amico farei le peggio cose..
Non so spiegarmelo, e questo mi manda in crisi.. Sto passando un periodo molto difficile nella mia vita, grossi problemi a casa di diversa natura, una situazione che va avanti ormai da anni..
Vorrei solo capire perchè sento anche io il bisogno di flirtare con lui anche se sono fidanzata felicemente, senza dubbio.

Grazie in anticipo


Cara Giulia

Dal racconto si evince che c’è difficoltà di capire quale relazione sentimentale e affettiva è reale. Spesso crediamo di amare una persona e nello stesso tempo giochiamo con altra amico o no questo significa che non è ben chiaro quale può essere il “vero” amore. Preso atto che ci sono anche varie problematiche di altra natura ti consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che può aiutarti a mettere un equilibrio psichico inoltre ti consiglio di leggere il libro La coppia e i suoi segreti edito da Kimerik che illustra varie problematiche che avvengono in coppia e come superarle

Auguri


(Risponde il Dott. Sergio Puggeli)

Pubblicato in data 27/03/2015

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Coppia terapeutica (1556664446…

Giulia, 40     Salve, sono bipolare borderline seguita da oltre 20 anni da psichiatri e psicoterapeuti. Vorrei sottoporre alla vostra attenzion...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la ...

News Letters

0
condivisioni