Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Difficoltà relazioni (182899)

on . Postato in Sessualità | Letto 12 volte


Laura, 29

Gentile Dottore,
chiedo un vostro parere su che tipo di terapia dovrei intrapprendere per affrontare il problema che mi trovo ad affrontare , ho problemi nell' instaurare rapporti di intimità, a causa di abusi subiti nell' infanzia. Di questo non ho mai parlato a nessuno. Ho un rapporto di amicizia con un ragazzo che mi sta vicino e non mi forza ma che vorrebbe di più, ma non pretende perchè credo che intuisca il mio malessere che provo quando prova a starmi più vicino. Non ne parliamo direttamente perchè non posso raccontargli, la paura è che si spaventi o forse è il mio disagio a frenarmi. Cosa devo fare? Ho già mandato a monte tante storie. Non posso rinunciare a lui, è troppo importante per me ed è la prima volta che mi sono innamorata davvero, per cui mi sono decisa ad affrontare il problema ad ogni costo.
La ringrazio

Cara Laura,
la risposta te la dai da sola, poichè affermi che sei veramente innamorata del tuo ragazzo. La miglior medicina, se ritieni che esso sia veramente ciò che affermi, è parlarne liberamente poichè capirà le tue sofferenze. Come consiglio consultare uno psicoterapeuta psicodinamico, che può aiutarti ad elaborare la tua paura e difficoltà. E' chiaro che gli abusi sessuali subiti nell'infanzia non sono facilmente archiviabili, ma si può convivere se a fianco abbiamo la persona giusta.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 14/05/2012

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Parafilia

  Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono ...

News Letters