Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Paura di fare l'amore (152764)

on . Postato in Sessualità | Letto 4 volte

Maria, 18

Salve,
allora il mio problema (perchè ormai ho capito che lo è) è quello che ho una tremenda paura di fare l'amore! Sono fidanzata da 5 anni e in questi anni io e il mio ragazzo abbiamo provato svariate volte a fare l'amore, ma niente! Io ho paura! Ma una paura anormale! Il fatto è che io temo il dolore, quindi temo tantissimo la penetrazione! Questo è un vero problema che mi fa stare davvero malissimo, anche perchè il mio ragazzo ha voglia di me e io ho molta voglia di lui, ma questa voglia non può andare mai in porto! Io ci sto davvero malissimo, mi sento una malata, diversa dal resto del mondo! Ma voglio superarla,voglio farcela! Non voglio essere sempre sconfitta dalle mie paure, come quella dell'ascensore per via della claustrofobia. Voglio essere libera! Vi prego aiutatemi. Grazie mille. Spero che mi risponderete. Capisco che avrete argomenti ben più gravi e urgenti a cui rispondere, ma io ne ho davvero bisogno.
Grazie.

Cara Maria
il problema esposto non è grave come può sembrare, ma è da affrontare con la serenità e la convinzione di raggiungere l'obiettivo, poichè fra voi esiste l'amore, cosa fondamentale, specialmente per il primo rapporto. La questione si può benissimo risolvere consultando uno psicologo psicoterapeuta sessuologo, che può aiutarvi attraverso sia un indagine psicologica, sia con esercizi da fare a casa in completa serenità. Il dolore può nascondere una dispareunia, ma non credo che sia il tuo caso, poichè hai sempre da affrontare la prima volta, quindi senza timore affrontate insieme il problema e vedrai che dopo tutto sarà estasiatico e bello.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 08/05/2012

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

News Letters