Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Paura di fare l'amore (152764)

on . Postato in Sessualità | Letto 14 volte

Maria, 18

Salve,
allora il mio problema (perchè ormai ho capito che lo è) è quello che ho una tremenda paura di fare l'amore! Sono fidanzata da 5 anni e in questi anni io e il mio ragazzo abbiamo provato svariate volte a fare l'amore, ma niente! Io ho paura! Ma una paura anormale! Il fatto è che io temo il dolore, quindi temo tantissimo la penetrazione! Questo è un vero problema che mi fa stare davvero malissimo, anche perchè il mio ragazzo ha voglia di me e io ho molta voglia di lui, ma questa voglia non può andare mai in porto! Io ci sto davvero malissimo, mi sento una malata, diversa dal resto del mondo! Ma voglio superarla,voglio farcela! Non voglio essere sempre sconfitta dalle mie paure, come quella dell'ascensore per via della claustrofobia. Voglio essere libera! Vi prego aiutatemi. Grazie mille. Spero che mi risponderete. Capisco che avrete argomenti ben più gravi e urgenti a cui rispondere, ma io ne ho davvero bisogno.
Grazie.

Cara Maria
il problema esposto non è grave come può sembrare, ma è da affrontare con la serenità e la convinzione di raggiungere l'obiettivo, poichè fra voi esiste l'amore, cosa fondamentale, specialmente per il primo rapporto. La questione si può benissimo risolvere consultando uno psicologo psicoterapeuta sessuologo, che può aiutarvi attraverso sia un indagine psicologica, sia con esercizi da fare a casa in completa serenità. Il dolore può nascondere una dispareunia, ma non credo che sia il tuo caso, poichè hai sempre da affrontare la prima volta, quindi senza timore affrontate insieme il problema e vedrai che dopo tutto sarà estasiatico e bello.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 08/05/2012

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

News Letters