Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problema erezione (157668)

on . Postato in Sessualità | Letto 11 volte


Francesco , 33

 

Gentile Dottore,
buongiorno, ho 33 anni ed ho sempre avuto una vita sessuale attiva e soddisfacente.
Recentemente mi sono recato in un club privé assieme ad una amica e ci siamo divertiti particolarmente. Siamo quindi tornati una seconda volta ma, forse un po' per la fretta di fare, forse per la situazione, mi sono sentito a disagio ed ho perso l'erezione. Da quel momento sto avendo problemi che suppongo derivino da insicurezza ed ansia da prestazione:se bevo, e quindi sono meno lucido, riesco come sempre, se mi sveglio nel mezzo della notte ed ho la partner a disposizione, da assonnati facciamo del gran sesso. Ma se sono nel pieno della facoltà di pensare... penso troppo, ho paura di fallire e... fallisco!
Siamo tornati nel club privé ed é stato un disastro: non ho avuto la minima erezione, nonostante la compagnia intrigante. Tornati a casa ed avendo un po' bevuto, invece, é stato tutto perfetto.
Ovviamente non posso andare avanti così e vorrei uscire da questo circolo vizioso, ritrovare la fiducia in me stesso e avere una vita sessuale soddisfacente a 360°, come un tempo.
Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Caro Francesco,
i club privè nascondono sempre delle problematiche psicologiche poichè all'interno di quei luoghi ci rechiamo solo per far sesso puro e non all'amore. E' chiaro che necessita la prestazione specialmente se vai da solo e non con una patner per scambaire le coppie quindi l'ansia da prestazione ha un livello abbastanza alto.
Il flop seguito ha provocato delle insicurezze e quindi si ripropone ogni volta che cerchi la sessualità attraverso prestazione e non con affetto ed emozione.
Consiglio, al posto di bere alcool di consultare uno psicoterapeuta sessuologo che può autarti a superare il momento grigio della tua sessualità.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 21/02/2013

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

News Letters