Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi di coppia (sesso)(009469)

on . Postato in Sessualità | Letto 8 volte

Samanta, 25 anni

Stiamo insieme da tre anni. Lui: introverso,riservato,incentrato totalmente sul lavoro,infantile nelle sue manifestazioni d'affetto, apparenemente freddo. Io: passionale,espansiva, estroversa,interessi vari.
Problema: fin dall'inizio della nostra relazione abbiamo avuto problemi sessuali:lui ha voglia di far sesso 2, 3 volte al mese, ha problemi di erezione, di eiaculazione precoce, basta un piccolo rumore per mettere a repentaglio erezione e intero rapporto sessuale.
Ne abbiamo parlato credo anche troppo, è andato dal medico non ha nulla(ha il diabete ma non sembrerebbe quello il problema o solo quello),il medico gli ha consigliato il cialis e qualche volta l'ha preso ed è andata
bene (anche maggior desiderio!) ma ora non vuole più prenderlo,dice che il suo problema è irrisolvibile e lui non può tutta la vita esser legato a delle pastiglie, che l'amore non ha bisogno di sesso ecc... spesso è molto bigotto.
Cosa possiamo fare???

Gentile Samantha, purtroppo il Cialis, come anche il Viagra non sono degli elisir magici; se i problemi di erezione che ha il suo compagno sono-come mi pare di capire- di origine psicogena, non può essere una pastiglia a risolverli, anche nel momento in cui si dovesse presentare un'erezione.
Dato che, da ciò che mi scrive, mi sembra che i problemi che il suo compagno ha nei confronti del sesso siano antichi, e immagino legati ad una sua concezione particolare, o anche all'educazione ricevuta, mi parrebbe molto più utile se consultaste, magari insieme, uno psicologo o un sessuologo.
Cerchi di trovare un modo per fargli capire che è importante prima di tutto che capisca che, se non c'è un problema di tipo medico, nemmeno la soluzione può essere medica, e soprattutto che deve essere lui, prima di tutto, a voler risolvere questo problema. Auguri

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

News Letters