Pubblicità

rapporti sessuali (48677)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 64 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Nina, 24anni (19.2.2002)

Salve,forse sono diventata frigida...ieri ho avuto un rapporto col mio fidanzato:complice un film pornografico abbiamo cominciato a toccarci ma è successo qualcosa d'imprevedibile,le mie paure sono diventate concrete.Lui ha iniziato a usarmi come una vera bambola,mi diceva che fare,come mettermi,non c'è stato vero scambio...e io ero là confusa,non ho saputo reagire correttamente...all'atto della penetrazione ero completamente irrigidita...non mi era mai successo.Lui,logicamente,se ne è accorto ma gli piaceva ancora di più...mi faceva male,diceva di non preoccuparmi,ma ero solo un buco ,ha continuato,e vista una scena clou del filmato, è arrivato come un animale.Scioccata gli ho detto il mio stato d'animo:se n'è andato.Ho pianto tanto e ora mi sento da schifo,sporca e da buttare.....ci sono stati precedenti di eiaculazione precoce,è vero,però una cosa simile non era mai successa:solo una volta mi tirò uno schiaffo perchè rifiutai di farlo vedendo quei maledetti film..ora ho tutte le insicurezze e le paure del caso,e piango all'improvviso...vorrei non vederlo più ma ne sono innamorata...solo che io mi sento come violentata dalla persona a cui tengo di più.Ho sempre pensato di poter risolvere insieme il problema,ma lui s'è dimostrato incredibilmente egoista e io ora ho paura,tanta paura..

Credo che la paura sia giusta se la spinge a mettere in atto una bella fuga da questo soggetto che lei crede di amare, ma che sa anche che la umilia e la usa.Non è obbligata a vedere film porno e a fare l'amore come una bambola e non è frigida. Il suo corpo dice giustamente basta e ricomincerà a sciogliersi in una situazione più calda ed affettuosa.che troverà sicuramente se ha la forza di fare quello che sa anche lei che va fatto e cioè troncare questa relazione.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini c...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

News Letters

0
condivisioni