Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Eric McGregor Study uncovers the right way to learn a foreign language in your sleep

on . Postato in News di psicologia

You can swot up on vocabulary in your sleep – but only if you don’t confuse your brain in the process.Sleeping man by Eric McGregor 702x336

Researchers funded by the Swiss National Science Foundation have invited people to their sleep lab for a Dutch language course.

You can’t learn new things in your sleep. Nevertheless, if you’ve been learning vocabulary in a foreign language, it can be highly effective to hear these words played over again while you sleep, as was already shown a year ago by researchers from the university of Zurich and Fribourg. Their new study, funded by the Swiss National Science Foundation, demonstrates that this only works if the brain can do its job undisturbed.

Translating doesn’t help

The researchers got 27 German-speaking test subjects to learn Dutch words, then let them sleep for three hours in the sleep lab. The scientists already knew that playing back this vocabulary softly would help the test subjects to remember the words. Now they wanted to give them more information while they were asleep. The research team, led by biopsychologist Björn Rasch from the University of Fribourg, wanted to enhance the technique’s impact by supplying German translations after the Dutch words. They also wanted to achieve the opposite – in other words, they hoped that supplying incorrect translations would make the test subjects forget what they’d learnt.

“To our surprise, we were neither able to enhance their memory, nor able to make them forget what they’d learnt”, says Rasch. He was able to confirm the original findings – that simply cueing the Dutch vocabulary during sleep enabled the subjects to recall about ten percent more words.

 

Tratto da PsyPost - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Tags: brain sleep learn foreign language vocabulary

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

interpretazione sogno (1496836…

maria, 54       Ho sognato che vendevo le mie scarpe nuove di colore blu ad una ragazza che le aveva uguali alle mie ma sporche e rovinat...

Balbuzie, blocchi quando parlo…

Prince, 17       Salve mi chiamo P. K., ho 17 anni e sono nato qui in italia, sono di origine indiana, mio padre è qui in italia da 30 an...

Sentimenti (1500386971181)

Soraya16, 39       Salve, due mesi fa ho lasciato la mia compagna, con la quale abbiamo una bimba di 14 mesi. La ho lasciata perché non mi...

Area Professionale

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Linee guida per le prestazioni…

LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA Realizzate dalla Commissione ATTI TIPICI del CNOP le nuove linee guida per le prestazio...

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Le parole della Psicologia

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

News Letters