Pubblicità

DALLA PSICOMOTRICITA’ RELAZIONALE ALL’ANALISI CORPOREA DELLA RELAZIONE

on . Postato in Libri e riviste | Letto 10 volte

DALLA PSICOMOTRICITA’ RELAZIONALE ALL’ANALISI CORPOREA DELLA RELAZIONE.
di André Lapierre

Edizioni Armando

(scheda a cura di Ugo Bertot, presidente della SEAC, la Società Europea di Analisi Corporea)

Il libro è suddiviso in due parti, ma in realtà affronta almeno quattro tematiche importanti:

1.      Nella prima, traccia il suo percorso professionale, mettendo in evidenza il suo atteggiamento di ricerca che, a partire dal profondo interesse per il corpo, lo ha portato ad occuparsi di Educazione fisica, poi di Kinesiterapia, per approdare alla Psicomotricità (è forse inutile ricordare che insieme a B. Aucouturier, Vayer e Le Boulch è stato uno dei fondatori della scuola francese di Psicomotricità) ed infine ad elaborare il metodo di Analisi Corporea della Relazione. Al di là degli aspetti biografici, sicuramente utili per comprendere l’evoluzione della sua ricerca, questo capitolo è attraversato anche dal tema, non secondario, del riconoscimento professionale.

2.      Nella seconda, Lapierre entra nel merito dei contenuti definendo i concetti fondamentali dell’Analisi Corporea della Relazione ed evidenzia le analogie e le differenze con i riferimenti teorici della Psicanalisi freudiana . Gli aneddoti che in questi capitoli interrompono la trattazione teorica sull’apparato psichico, hanno il pregio di alleggerire la lettura e al tempo stesso di fornire delle chiavi analogiche di comprensione che permettono di tenere insieme i piani intellettuale ed affettivo.

3.      Nei primi capitoli della seconda parte l’autore propone una serie di considerazioni sulle funzioni neuropsicologiche del cervello per indicare le possibili relazioni tra i fenomeni psichici e il funzionamento neurologico.

4.      Il libro si conclude con una serie di riflessioni sulla valenza terapeutica del gioco che in Analisi Corporea della Relazione costituisce il “mezzo di accesso all’inconscio” e sull’incidenza del mondo fantasmatico nella relazione e nella comunicazione.

Dunque, un libro per delineare un metodo analitico a mediazione corporea, ma non solo; anche un’occasione per proporre riflessioni, provocazioni, interrogativi sul rapporto psiche/mente/corpo.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la gest...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

News Letters