Pubblicità

Figli condivisi

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 781 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

FIGLI CONDIVISIL'affido condiviso è stato voluto come soluzione indispensabile e definitiva per tutelare i figli e abbassare la conflittualità tra i genitori.

L'obiettivo è nobile. Sarebbe, infatti, meraviglioso se i componenti delle famiglie lacerate e divise, che soffrono per l'egoismo, l'arroganza o l'inadempienza di uno dei partner, potessero esser messi nella condizione di vivere serenamente.

Ma le nuove norme permetteranno veramente a figli e genitori di superare, senza traumi, la separazione? Basta davvero ordinare "andate d'accordo" a chi d'accordo non ci va più per risolvere i conflitti?

Gli autori, sulla base della loro pluriennale esperienza in campo giuridico, mettono in luce lacune, contraddizioni, zone grigie e problematiche della nuova normativa, servendosi di storie di fantasia - ma solidamente ancorate alla realtà - e così dipingendo gli scenari futuribili.

E poi rispondono con competenza e chiarezza a domande naturali e preoccupate: chi prenderà le decisioni che riguardano la vita dei figli? Chi continuerà a vivere nella casa familiare?

I bambini avranno diritto di parola? I padri potranno svolgere davvero il loro ruolo? Come verranno spartiti il tempo, i compiti, le spese?

E, soprattutto, i figli diventeranno veramente condivisi o non, ancora una volta, divisi tra interessi contrapposti che non rispetteranno il loro sacrosanto diritto a un rapporto armonioso tanto con la mamma quanto con il papà?

Con sensibilità e semplicità, Annamaria Bernardini de Pace e Alessandro Simeone forniscono un testo concretamente utile a chi non sa come muoversi in un paesaggio modificato dalle emozioni e dalla legge e insieme riescono a provocare una fertile discussione per capire la nuova legge che dovrà essere assimilata, perfezionata e riponderata.

 

Annamaria Bernardini De Pace, Alessandro Simeone
Figli condivisi. Le nuove regole per conviventi, separati e divorziati: storie futuribili di affidamenti contesi
2006, Collana: Le grandi guide
Pagine: 174
EAN: 9788820041427
Prezzo: € 16.00
Editore: Sperling & Kupfer

 

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione



Tags: libri di psicologia genitori figli affido condiviso;

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Melatonina

Omone secreto dai pinealociti della ghiandola pineale (o epifisi), derivato dalla serotonina, regolatore dei ritmi circadiani.   Il ruolo più noto dell...

News Letters

0
condivisioni