Pubblicità

Nemica solitudine. Analisi e proposte per contrastare la solitudine dell'anziano

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 413 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

NEMICA SOLITUDINEMolteplici sono le facce della solitudine: essa non rappresenta soltanto una condizione di reale isolamento, ma colpisce anche se circondati da molte persone. Ci sentiamo soli se non capiti dagli altri, se non abbiamo costruito rapporti significativi, se non riusciamo a creare un dialogo profondo, se ci sembra di venire in qualche modo rifiutati.

Queste diverse solitudini dai risvolti soggettivi, psicologici ed emotivi si sono insinuate radicandosi nel mondo contemporaneo, fondato paradossalmente su una connettività costante. Diverse ricerche hanno dimostrato che la solitudine può diventare patogena, predisponendo a depressione, demenza, aumentando il rischio di altre malattie.

Il volume si sofferma sulle molte sfaccettature della solitudine – dalle implicazioni etiche e filosofiche alle riflessioni biologiche e clinico-psicologiche – e fornisce un approfondimento attento e multidisciplinare, a partire dalla constatazione che questo fenomeno, sempre più pervasivo nella società odierna, ha effetti negativi comprovati sul benessere fisico e sulla salute, interferendo con la qualità della vita.

L’attenzione è rivolta soprattutto verso gli anziani, che maggiormente sono vittime di questa patologia, colpiti più degli altri da una mancanza di nessi sociali stabili.

Questa disamina profonda mira a sensibilizzare le comunità affinché sviluppino azioni mirate a comprendere e contrastare la nemica solitudine.

Pubblicità


Diego De Leo è direttore del Dipartimento di Psicologia alla Primorska University, Slovenia, e dello Slovene Centre for Suicide Research. È professore emerito di Psichiatria presso la Griffith University a Brisbane, Australia, dove è anche direttore emerito del Centro Collaborativo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Ricerca e la Formazione nella Prevenzione del Suicidio. Ha pubblicato più di 450 articoli peer-reviewed.

Marco Trabucchi, specializzato in Psichiatria a Milano, ha insegnato Neuropsicofarmacologia all’Università Tor Vergata di Roma. È presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria. Ha fondato a Brescia l’IRCCS San Giovanni di Dio dedicato allo studio, alla ricerca e all’assistenza delle malattie neurodegenerative, dove è direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica. È autore di oltre 600 lavori scientifici indicizzati.

 

D. De Leo, M. Trabucchi (a cura di)
Nemica solitudine. Analisi e proposte per contrastare la solitudine dell'anziano
2019, Collana: Politiche sociali e sanitarie
Pagine: 128
EAN: 9788893870795
Prezzo: € 22.00
Editore: Il Poligrafo

 

Acquistalo su Amazon

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: solitudine libri di psicologia Marco Trabucchi Diego De Leo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Autoaccusa

Si definisce auotaccusa l'accusa che una persona fa, spontaneamente, di una propria colpa, anche inesistente. E' l'attribuzione di una colpa commessa da altr...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

News Letters

0
condivisioni