Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.119 - 5.6.2003

on . Postato in News libri e riviste | Letto 192 volte

  • Soggetti al delirio. Elaborazioni del dolore e percorsi della cura
  • Il tuo bambino e... la disciplina. Una guida autorevole per porre ''limiti'' a vostro figlio
  • Il tuo bambino e... il pianto. Una guida autorevole per decifrare il pianto di vostro figlio
  • Il tuo bambino e... il sonno. Una guida autorevole per aiutare vostro figlio a dormire
  • L'amore al tempo del fidanzamento: Nuove prospettive sull'etica prematrimoniale
  • Educazione e politica
  • La riabilitazione neuropsicologica in età evolutiva
  • C'era una volta la prima volta. Come raccontare il sesso e l'amore a scuola, in famiglia, a letto insieme
  • Basic SE Basic Self-Esteem Scale. Valutazione dell'autostima di base negli adulti

Balsamo Maurizio
Soggetti al delirio. Elaborazioni del dolore e percorsi della cura
Contributi: De Silvestri Pia, Mancia Mauro, Scarfone Dominique, Vergine Adamo
Collana: Le vie della psicoanalisi
Codice ISBN: 88-464-1998-7
Pagine: 96, Edizione: 2a 2003
Prezzo: € 13,00
Editore: Franco Angeli - Milano

Il valore ricostruttivo del delirio, la sua dimensione di 'lavoro', di ricucitura di un tessuto psichico, di espressione di un enigma altrimenti indicibile, sono acquisizioni consolidate del pensiero psicoanalitico. Ma se consideriamo il delirio come un movimento funzionale del pensiero, il mezzo mediante il quale una soggettività può costituirsi, un pensiero può cominciare ad esistere o un affetto a rappresentarsi, ne consegue che quegli stessi assunti ci appaiono decisamente cambiati di segno.
Il delirio esprime una doppia direzionalità: prospettiva di soggettivazione e taglio drammatico del suo essere, lacerazione e costruzione di una realtà vivibile. Indica la qualità ricettiva di una dimensione inconscia, che nel delirio stesso, nell'arte, nel mito, o nella scienza trova figurazione, la possibilità per un soggetto di costruire una propria storicità, ma anche, parallelamente, il fallimento di un'attività traduttiva. Si può delirare per un difetto del reale, ma anche per un eccesso, come avviene nei casi in cui la storia di un soggetto è colonizzata da un altro, assorbita in una macchia cieca ed irrapresentabile.
Può accadere di essere soggetti al delirio altrui, ma indubbiamente si è soggetti perché si delira, o perché altri hanno delirato per noi, costituendo quello scarto che ha permesso di individuarci. Di certo, se il delirante dice il vero, esso purtroppo non mente: in questo senso rappresenta il tentativo più drammatico compiuto dall'essere umano di dare un senso a ciò che lo definisce nella sua singolarità. Ma quest'impossibilità del mentire, rende parallelamente conto del suo dramma: l'impossibilità di dare all'alterità che è in lui un posto differente, una modulazione che attesti la sua singolare firma.

Maurizio Balsamo è psichiatra, psicoanalista, membro della Società Psicoanalitica Italiana, dottore in psicopatologia e psicoanalisi all'Università di Parigi VII. Fra i suoi libri Le destin. En marge de la pensée freudienne , Puf (in corso di stampa) e, con F. Napolitano, Costruire e ricostruire (Borla, 1994) e Freud, lei e l'altro (Angeli, 1998). Ha curato i volumi Sessuale, destino, scrittura (Angeli 1998) e Analisi curabile e incurabile (Angeli, 2000). Vive e lavora a Roma.


Brazelton T.B., Sparrow J.D.
Il tuo bambino e... la disciplina. Una guida autorevole per porre ''limiti'' a vostro figlio
Collana : Fuori collana
Anno/Pagine : 2003 pp. 216
Prezzo: € 7,8
Editore: Raffaello Cortina - Milano

Comportamenti di sfida, capricci a non finire e bizze che metterebbero alla prova la pazienza di Giobbe: che fare? T. Berry Brazelton e Joshua D. Sparrow, esperti di fama mondiale, offrono a tutti i genitori quotidianamente alle prese con questi problemi consigli pratici e di facile applicazione. Questa piccola guida, scritta con particolare chiarezza, si rivela indispensabile per risolvere le situazioni di "emergenza" ma anche per capire i diversi tipi di segnali che dà il bambino dai primi giorni di vita in poi, per mettere in pratica i rimedi più appropriati in ogni occasione, imparando a conoscere e valorizzare l'unicità del suo carattere. Gli autori mostrano inoltre in che modo è possibile guidare il bambino alla progressiva conquista dell'autonomia ovvero della capacità di comportarsi bene "da solo".

T. Berry Brazelton è professore emerito di Pediatria presso la Harvard Medical School. Ha ideato la Scala di valutazione del comportamento del neonato, utilizzata in tutto il mondo e, per le nostre edizioni, ha pubblicato "I bisogni irrinunciabili dei bambini" (con S.I. Greenspan, 2001).
Joshua D. Sparrow è primario del reparto di Psichiatria al Children’s Hospital di Boston e professore associato di Psichiatria presso la Harvard Medical School.


Brazelton T.B., Sparrow J.D.
Il tuo bambino e... il pianto. Una guida autorevole per decifrare il pianto di vostro figlio
Collana : Fuori collana
Anno/Pagine : 2003 pp. 136
Prezzo : € 7,8
Editore: Raffaello Cortina - Milano

Pianti inconsolabili e capricci a non finire: che fare? T. Berry Brazelton e Joshua D. Sparrow, esperti di fama mondiale, offrono a tutti i genitori quotidianamente alle prese con questi problemi consigli pratici e di facile applicazione. Questa piccola guida, scritta con particolare chiarezza, si rivela indispensabile per risolvere le situazioni di "emergenza" ma anche per capire i diversi tipi di pianto del bambino dai primi giorni di vita in poi, per mettere in pratica i rimedi più appropriati in ogni occasione, imparando a conoscere e valorizzare l'unicità del suo carattere. Gli autori mostrano inoltre in che modo è possibile guidare il bambino alla progressiva conquista dell'autonomia ovvero della capacità di calmarsi "da solo".

T. Berry Brazelton è professore emerito di Pediatria presso la Harvard Medical School. Ha ideato la Scala di valutazione del comportamento del neonato, utilizzata in tutto il mondo e, per le nostre edizioni, ha pubblicato "I bisogni irrinunciabili dei bambini" (con S.I. Greenspan, 2001).
Joshua D. Sparrow è primario del reparto di Psichiatria al Children’s Hospital di Boston e professore associato di Psichiatria presso la Harvard Medical School.


Brazelton T.B., Sparrow J.D.
Il tuo bambino e... il sonno. Una guida autorevole per aiutare vostro figlio a dormire
Collana : Fuori collana
Anno/Pagine : 2003 pp. 160
Prezzo: € 7,8
Editore: Raffaello Cortina - Milano

Risvegli nel cuore della notte, rituali interminabili all'"ora della nanna" e, per i più grandicelli, presidio assoluto del lettone. Tutti i genitori sfiniti da mancanza di sonno sognano il magico momento in cui il proprio figlio riuscirà a dormire tutta la notte, ma come arrivarci? T. Berry Brazelton e Joshua D. Sparrow, esperti di fama mondiale, offrono a chi è quotidianamente alle prese con questi problemi consigli pratici e di facile applicazione. Questa piccola guida, scritta con particolare chiarezza, si rivela indispensabile per risolvere le situazioni di "emergenza", per mettere in pratica i rimedi più appropriati in ogni occasione, imparando a conoscere e valorizzare l'unicità del suo carattere. Gli autori mostrano inoltre in che modo è possibile guidare il bambino alla progressiva conquista dell'autonomia ovvero della capacità di addormentarsi "da solo".

T. Berry Brazelton è professore emerito di Pediatria presso la Harvard Medical School. Ha ideato la Scala di valutazione del comportamento del neonato, utilizzata in tutto il mondo e, per le nostre edizioni, ha pubblicato "I bisogni irrinunciabili dei bambini" (con S.I. Greenspan, 2001).
Joshua D. Sparrow è primario del reparto di Psichiatria al Children’s Hospital di Boston e professore associato di Psichiatria presso la Harvard Medical School.


Fumagalli Aristide
L'amore al tempo del fidanzamento: Nuove prospettive sull'etica prematrimoniale
2003, 1 ed., 104 pagine
Prezzo: € 7,00
Editore: San Paolo - Torino

Inquadrando le osservazioni sull’etica all’interno della più ampia dimensione personale, relazionale e temporale della sessualità, il volume si stacca da una visione rigidamente normativa della morale sessuale, senza per questo rimanere nell’indeterminatezza e senza scaricare sulla sola «libertà di coscienza» la responsabilità delle scelte dei fidanzati. Chiarisce con fermezza alcuni concetti relativi all’etica prematrimoniale e suggerisce alcuni atteggiamenti che i sacerdoti, gli operatori pastorali, le famiglie e i fidanzati, possono assumere per una corretta evangelizzazione dell’eros e dell’amore di coppia a partire dal momento del fidanzamento.

Don Aristide Fumagalli è sacerdote dal 1991 ed ha conseguito il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, con una tesi su Maurice Blondel. Insegna Etica teologica, fondamentale e sessuale, presso il Seminario Arcivescovile e l’Istituto Superiore di Scienze religiose di Milano. Svolge inoltre attività pastorale nella cittadina di Limbiate (MI), dove opera, in particolare, nell’ambito dei gruppi familiari e dei corsi di preparazione al matrimonio. Collabora con alcune riviste teologiche e ha pubblicato E Dio disse loro... Storie d’amore nella Bibbia (Edizioni San Paolo 2001).


Bertolini P.
Educazione e politica
Postfazione di Romano Prodi
Collana : Minima
Anno/Pagine : 2003 pp. 184
Prezzo: € 11,5
Editore: Raffaello Cortina - Milano

Esiste una relazione molto stretta tra la politica e l’educazione. Se ne devono riconoscere le caratteristiche fondamentali, che non si identificano certo con la tendenza a ridurre l’educazione a strumento di potere. La politica non può non fare i conti con gli ideali formativi espressi dalla riflessione pedagogica e l’educazione non può perdersi in discorsi astratti o sterilmente moralistici disinteressandosi delle dinamiche politiche. Ciò che secondo l’autore, illustre pedagogista, occorre recuperare è il senso originario sia dell’istanza politica sia di quella educativa.

Piero Bertolini insegna Pedagogia all’Università di Bologna. Ha pubblicato più di trenta volumi, che testimoniano il suo interesse sia per la dimensione teorica della pedagogia sia l’impegno diretto nella prassi educativa.


Pizzamiglio Maria Rosa
La riabilitazione neuropsicologica in età evolutiva
Contributi: Antenore Clementina, Boschetti Vanessa, Cartoni Alessandra, Cossu Maria Cristina, De Angelis Domenico, D'Ippolito Maria Mirella, Gentili Paola, Leoni Samanta, Massarelli Chiara, Nanni Maria Vittoria, Nasti Marianna, Nava Irene, Piccardi Laura, Pisaneschi Rossella, Solaro Vita, Zoccolotti Pierluigi
Collana: Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo
Codice ISBN : 88-464-4487-6
Pagine: 272, Edizione: 2003
Prezzo: € 28,00
Editore: Franco Angeli - Milano

La riabilitazione neuropsicologica in età evolutiva è particolarmente importante, perché consente di far emergere da una situazione di difficoltà e sofferenza reali possibilità di interazione e comunicazione con l'ambiente.
Il bambino infatti, a prescindere dalla gravità del suo quadro clinico, impara ad utilizzare le strategie e gli strumenti più adatti ad affrontare efficacemente le problematiche inerenti la sua crescita, modificando le proprie risposte a seconda delle richieste che gli vengono rivolte.
Attraverso lo studio delle teorie dei processi cognitivi è possibile creare degli strumenti riabilitativi che facilitano lo sviluppo di abilità importanti e fondamentali, quali il linguaggio, l'attenzione, la cognizione spazio-temporale e la memoria.
Quello del riabilitatore cognitivo in età evolutiva è un compito complesso, perché richiede oltre alla capacità di modulare progressivamente la terapia neuropsicologica, anche il ruolo di coordinare le figure significative che interagiscono con il bambino, la famiglia e la scuola.
Nella Prima Parte di questo lavoro verranno affrontati gli argomenti riguardanti il ritardo mentale, gli strumenti di valutazione, gli obiettivi della riabilitazione e la prognosi.
Nella Seconda parte verrà descritto il profilo neuropsicologico di alcune sindromi genetiche con le dissociazioni che le distinguono e il trattamento specifico più idoneo alla singola patologia.
Nella Terza Parte verranno individuate le caratteristiche del pensiero in alcuni disturbi generalizzati dello sviluppo e le tecniche di trattamento.
La Quarta Parte sarà orientata ad approfondire le tematiche inerenti il danno neurologico ed in particolare i disturbi di apprendimento caratteristici dell'epilessia, delle paralisi cerebrali infantili e dei disturbi vascolari nell'infanzia.
Ogni singola parte verrà correlata da protocolli di riabilitazione e dalla presentazione di casi clinici.

Maria Rosa Pizzamiglio lavora in qualità di psicologo nell'ambito della riabilitazione infantile presso il Servizio di Neuropsicologia dell'Età Evolutiva della I.R.C.C.S. Fondazione Santa Lucia di Roma. Ricopre un incarico di docenza presso la scuola di specializzazione in Neuropsicologia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".


Fabio Veglia e Rossella Pellegrini
C'era una volta la prima volta. Come raccontare il sesso e l'amore a scuola, in famiglia, a letto insieme
pp.150, cm 14x22, ISBN 88-7946-529-5
Prezzo: € 12,90
Editore: Erickson - Trento

Questo libro risponde alle più difficili domande sul sesso fatte da centinaia di adolescenti incontrati dall’autore durante la sua esperienza professionale. Non vuole essere un trattato di sessuologia né di educazione sessuale; il proposito è piuttosto quello di fornire, in stile narrativo, le conoscenze base sulla sessualità umana, saldamente ancorate alla più recente ricerca scientifica ma rilette alla luce di un modello psicologico innovativo.
Lo stile fresco e giovane porta a leggere questo libro non solo come manuale di autosoccorso, ma anche per riuscire ad affrontare l’argomento con i figli o con i genitori, per riconoscere i propri dubbi e le proprie inquietudini in quelle di altri ragazzi, o semplicemente come una provocazione o una piacevole lettura.


Lennart Forsman, Maarit Johnson, Valeria Ugolini, Donata Bruzzi e Daniela Raboni
Basic SE Basic Self-Esteem Scale. Valutazione dell'autostima di base negli adulti
pp.128, cm 17x24, ISBN 88-7946-530-9
Prezzo: € 24,00
Editore: Erickson - Trento

Il volume presenta un test sull’autostima per adulti, creato nel 1996 da ricercatori svedesi. Accanto alla presentazione dell’intero progetto di ricerca degli autori originali, vengono presentati la traduzione, l’adattamento italiano e la sua validazione con dati originali italiani su soggetti da 19 a 65 anni e oltre.
Questo test riveste un ruolo fondamentale nel panorama editoriale nazionale, in quanto unico adattamento con norme italiane; esso riempie un vuoto che era stato lasciato dai precedenti studi di psicologia ed arricchisce gli strumenti per la valutazione di singoli ma imprescindibili aspetti per una corretta valutazione della personalità.

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. Freud utilizza il termine per i...

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

News Letters