Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.312 - 21.6.2007

on . Postato in News libri e riviste | Letto 188 volte

  • Rappresentare, riconoscere e promuovere le competenze. Il concetto di competenza nella domanda clinica e sociale di benessere e sviluppo
  • L'autostima allo specchio. La prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare in adolescenza
  • L'intervento psicologico in ginecologia
  • Sindrome di Asperger e autismo. Una guida per i genitori
  • Manuale di pratica clinica e teoria della tecnica. INFANZIA
  • Psichiatria Psicoanalisi e Nuova Biologia della Mente
  • Sette mosse per liberarsi dall'ansia
  • Disturbi della condotta alimentare. Diagnosi e terapia

Elisabetta Perulli
Rappresentare, riconoscere e promuovere le competenze. Il concetto di competenza nella domanda clinica e sociale di benessere e sviluppo
2007, Collana: Serie di psicologia, pagine: 128
Prezzo: € 15,00
Editore: Franco Angeli

Gestione delle competenze, bilancio di competenze, didattica per competenze, conflitti di competenze: il dibattito sociale e scientifico intorno al concetto di competenza cresce, si rafforza e interessa da vicino molti ambiti culturali e professionali, dalle istituzioni pubbliche alle aziende, dalla scuola alla psicologia clinica.
È possibile che esista una domanda sociale sottesa a questo diffuso interesse?
Con quali dimensioni psicologiche si può leggere ed interpretare l'esigenza di individui, gruppi, organizzazioni di lavorare su e per competenze con obiettivi di cambiamento e sviluppo? È possibile ipotizzare che questo costrutto, come altri, abbia assunto in questa fase storica una particolare rilevanza culturale e simbolica?
Di sicuro è verosimile mettere in relazione la diffusa pratica professionale del concetto di "competenza" con un cambiamento nei paradigmi culturali con i quali si esprimono, si leggono e si affrontano problematiche di varia natura che riguardano il benessere psicologico individuale, organizzativo e sociale.
Questo volume rappresenta dunque un tentativo di rispondere a tali interrogativi offrendo sia una panoramica sull'evoluzione di questo concetto in letteratura, sia una esplorazione di alcuni contesti operativi, corredati dal riferimento a casi reali, nei quali la competenza si propone come tema centrale per la formulazione di problemi e domande da un lato, e per la definizione di modelli di intervento psicologico e psico-sociale dall'altro.

Elisabetta Perulli è psicologa clinica e consulente per lo sviluppo e l'apprendimento di individui, gruppi e organizzazioni operando da diversi anni nel campo della formazione, orientamento e counselling. Dal 1996 è anche ricercatrice in Isfol (Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori) dove si occupa di apprendimento, riconoscimento e certificazione delle competenze con attività di ricerca anche internazionale e di assistenza tecnica alle istituzioni pubbliche.

Acquista il libro on line

Elena Riva
L'autostima allo specchio. La prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare in adolescenza
2007, Collana: Adolescenza, educazione e affetti, Pagine: 128
Prezzo: € 14,00
Editore: Franco Angeli

In una cultura come la nostra, in cui apparenza, efficienza fisica ed esteriorità sono considerati valori, la bellezza assume un ruolo fondamentale.
In particolare gli adolescenti, sensibili ai messaggi della società e del gruppo, aderiscono facilmente agli inarrivabili canoni loro proposti: così se le giovani donne, alle prese con la costruzione della propria femminilità, rifiutano le forme di un corpo morbido ed accogliente imponendosi di somigliare alle disincarnate bellezze da copertina, i maschi si confrontano con modelli ambigui, esibendo fisici prestanti e muscolosi, ma dedicandosi alla cura estetica dell'aspetto e dell'immagine come mai in passato.
Gli adolescenti oggi si vergognano per le imperfezioni del proprio corpo e derivano la propria autostima più dalla propria immagine che non da capacità e competenze. I vissuti di inadeguatezza degli adolescenti e la rigidità dei modelli estetici imperanti cui si ispirano li inducono ad attaccare il proprio corpo nutrendolo troppo o troppo poco.
A partire da queste considerazioni, alcuni psicologi e psicoterapeuti dell'Istituto Minotauro, grazie al Fondo Dove per l'autostima, hanno condotto una ricerca-intervento sulla prevenzione dei disturbi alimentari, con l'obiettivo di individuare i valori affettivi che ispirano i comportamenti alimentari normali e patologici, ponendoli in relazione con i compiti evolutivi adolescenziali.
Il volume, spunto di riflessione per quanti si occupano di adolescenza, sottolinea il valore preventivo che assume la possibilità di esprimere e condividere le ansie derivanti dai cambiamenti del corpo e della mente, per rendere riconoscibili le difficoltà e potenziare una consapevolezza di sé capace di evitare il ricorso automatico a comportamenti dannosi per la salute fisica e psicologica.

Elena Riva, psicoterapeuta dell'adolescenza e psicoanalista SPI, coordina presso il Minotauro l'équipe sui disturbi del comportamento alimentare; svolge attività didattica, di formazione e supervisione in scuole di formazione in psicoterapia; tra le sue pubblicazioni per i nostri tipi, ricordiamo Figli a scuola (1997), Adolescenti in crisi, genitori in difficoltà, con G. Pietropolli Charmet (1994) e Adolescenti trasgressivi, con A. Maggiolini (1999).

Acquista il libro on line

Dario Casadei, Pier Luigi Righetti
L'intervento psicologico in ginecologia
2007, Collana: Forma mentis, pagine: 286
Prezzo: € 23.00
Editore: Magi

Negli ultimi anni si sta assistendo a un interesse sempre più specifico verso l'applicazione clinica della psicologia in ambito ospedaliero, con metodologie e interventi mirati. L'apporto dello psicologo, al di là dell'intervento di tipo diagnostico e terapeutico, è mirato alla cura della «qualità di vita» del paziente ospedalizzato, del suo contesto relazionale ed è rivolto anche al personale medico e paramedico.
Nel volume vengono esaminati i protocolli già sperimentati (e già applicati in alcune strutture ospedaliere) e il ruolo che la psicologia può avere in area ginecologica. Gli autori (psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, ginecologi, chirurghi ginecologi, onco-ginecologi e bioetici) presentano con grande chiarezza le acquisizioni specifiche maturate sul campo, senza tralasciare alcun aspetto specifico dell'area ginecologica (il lavoro in corsia, protocolli di supporto chirurgico, l'area dell'oncologia ginecologica, aspetti di sessuologia, menopausa, bioetica e procreazione medicalmente assistita). Si tratta di un testo che affronta il vissuto ospedaliero nella consapevolezza delle difficoltà ancora presenti ma con la finalità di riportare la malattia, oggi altamente e solamente medicalizzata, a una dimensione «umana e personale». Per evitare che la tecnologia, la burocrazia, l'«efficienza» rendano il rapporto Sanità-Paziente un contratto per curare quella «macchina biologica» che è il nostro corpo, trascurando la sua intrinseca interdipendenza con la psiche e dimenticandosi dell'attenzione che dev'essere invece prestata alla «persona» nella sua globalità.

Dario Casadei, psicologo, psicoterapeuta professore a contratto presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Udine. Membro del Comitato Scientifico dell'Associazione Nazionale di Psicologia ed Educazione Prenatale, si occupa di psicologia in ambito medico ospedaliero ed è dirigente psicologo dell'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale di Mirano (asl 13 Veneto). Insieme a P.L. Righetti è autore di due testi pubblicati per i tipi delle Edizioni Magi: Elementi di psicologia prenatale (2002) e Sostegno psicologico in gravidanza (2004).
Pier Luigi Righetti, psicologo, psicoterapeuta, professore a contratto presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Padova, direttore scientifico del «Giornale Italiano di Psicologia e di Educazione Prenatale», svolge la sua attività professionale presso l'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale di Mirano (asl 13 Veneto). È autore di numerose pubblicazioni, tra cui i volumi Non c'è due senza tre (Bollati Boringhieri, 2000) e Ogni bambino merita un romanzo (Carocci, 2005), ed è coautore di Elementi di psicologia prenatale (2002) e Sostegno psicologico in gravidanza (2004), pubblicati per i tipi delle Edizioni Magi.

Acquista il libro on line


Sally Ozonoff - Geraldine Dawson - James McPartland
Sindrome di Asperger e autismo. Una guida per i genitori
2007, Collana: Medico Psicopedagogica, pagine: 192
Prezzo: € 19.00
Editore: Armando

Gli autori del presente volume si rivolgono ai genitori di bambini affetti da Sindrome di Asperger consapevoli non solo delle difficoltˆ che si incontrano nella diagnosi del disturbo ma anche, e soprattutto, nella vita familiare quotidiana. Il testo si presenta come un utile strumento per lavorare con il bambino attraverso la capacitˆ da lui sviluppate in etˆ precoce. Proponendo una serie di problematiche a titolo di esempio, si descrivono le strategie utili per insegnarli ad interagire con i fratelli e i coetanei, a comprendere le regole di comportamento e a partecipare attivamente alla vita scolastica e familiare.

Acquista il libro on line

Guido Crocetti - Giovanni Pallaoro
Manuale di pratica clinica e teoria della tecnica. INFANZIA
2007, Collana: Medico Psicopedagogica, pagine: 128
Prezzo: € 12
Editore: Armando

Il presente volume, frutto del lavoro di due noti professionisti,  nato dall'esigenza di fornire uno strumento pratico allo psicoterapeuta dell'infanzia. In esso facilmente rintracciabili i contributi delle maggiori scuole di psicoterapia psicoanalitica per l'infanzia: quella di Anna Freud e dei suoi allievi, quella di Melanie Klein e, soprattutto, quella di Donald Winnicott.

Acquista il libro on line

Kandel E. R.
Psichiatria Psicoanalisi e Nuova Biologia della Mente
2007, Collana: Psicoanalisi e ricerca, Pagine: 510
Prezzo: € 45,00
Editore: Raffaello Cortina

Eric Kandel, vincitore nel 2000 del premio Nobel per la medicina e la fisiologia, analizza in una nuova prospettiva l’influenza della biologia sulla psichiatria contemporanea. L’idea centrale dell’autore, secondo cui una comprensione più profonda dei processi biologici di apprendimento e memoria getta luce sul comportamento e sui suoi disturbi, ha segnato una svolta rivoluzionaria nella nostra visione della biologia, della psichiatria e della psicoanalisi.
Un contributo di enorme rilievo scientifico e una preziosa risorsa per le ricerche future.

Eric R. Kandel insegna Fisiologia e Psichiatria presso il Centro per la neurobiologia e il comportamento della Columbia University.

Acquista il libro on line

Leahy R. L.
Sette mosse per liberarsi dall'ansia
2007, Collana: Le conchiglie, Pagine: 388
Prezzo: € 22,00
Editore: Raffaello Cortina

Questo efficace programma in sette passi comprende consigli pratici e tecniche di facile impiego che vi aiuteranno a neutralizzare le preoccupazioni inutili, riguardanti le relazioni sentimentali, il lavoro, la salute…, che rendono la vostra vita un inferno.
Coniugando facilità di comprensione e affidabilità scientifica, Robert Leahy, uno dei terapeuti più autorevoli in questo campo, si rivolge sia agli inquieti cronici sia a coloro ai quali capita a volte di perdersi nei propri rovelli: in pratica, a tutti noi.

Robert Leahy è professore di Psichiatria al Weill Medical College della Cornell University e presidente della International Association of Cognitive Psychotherapy.

Acquista il libro on line

Emilia Costa , Camillo Loriedo
Disturbi della condotta alimentare. Diagnosi e terapia
2007, Collana: Pratica clinica, pagine: 352,
Prezzo: € 36,00
Editore: Franco Angeli

I disturbi della condotta alimentare oggi sono definitivamente entrati nelle grandi classificazioni delle patologie psichiatriche. Tuttavia, nell'ambito di tali patologie, i DCA presentano il maggior numero di zone di intersezione con altri settori della medicina e quindi richiedono, specie in alcune fasi, interventi coordinati di specialisti diversi. Ciò rende indispensabile una cooperazione pluridisciplinare sia per un corretto inquadramento diagnostico, sia per un adeguato indirizzo terapeutico.
Si è, tuttavia, ormai ben chiarito che la cura psichiatrica e psicoterapeutica costituisce il fondamento del trattamento e deve essere associata, in genere, ad altre specifiche modalità di trattamento. Analogamente si conferma, sia in base alla nostra esperienza, che a quelle desumibili dalla letteratura internazionale, come i trattamenti integrati riportino migliori risultati.
Al contrario cronicità e recidive dipendono spesso da valutazioni diagnostiche incomplete, che tengono conto soltanto dei sintomi alimentari e non della complessità delle relazioni che li sostengono, della peculiare struttura di personalità, delle differenti modalità di coping, dell'elevato tasso di comorbidità, delle patologie accessorie e residue.
Questo volume raccoglie i lavori più significativi, al fine di una corretta valutazione diagnostica ed un idoneo progetto terapeutico di tutti gli studiosi componenti l'èquipe interdisciplinare del Centro Interdipartimentale per i Disturbi della Condotta Alimentare del Policlinico Umberto I di Roma inaugurato il 12 novembre 2003, a cui va il nostro più sentito ringraziamento insieme a quello per i pazienti e per i loro familiari.

Emilia Costa è titolare della I Cattedra di Psichiatria dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" ed è direttore del Centro per i Disturbi della Condotta Alimentare del Policlinico Umberto I. Presidente della Società Italiana "Psicopatologia di Genere", è direttore della Rivista Psiche Donna. È autore di più di 300 pubblicazioni scientifiche e di 20 libri anche in collaborazione con altri autori.
Camillo Loriedo, psichiatra e psicoterapeuta, è professore associato di Psichiatria presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". È direttore dell'Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale di Roma, direttore responsabile della Rivista di Psicoterapia Relazionale, e direttore delle Collane "Psicoterapia della Famiglia" e "Pratica Clinica", della casa Editrice Franco Angeli. Ha ricevuto il Milton H. Erickson Lifetime Achivement Award for outstanding contribution to the field of Psychotherapy.

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

News Letters