Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.468 - 16.9.2010

on . Postato in News libri e riviste | Letto 219 volte

  • Psicologia analitica. Prospettive contemporanee di analisi junghiana
  • Tolgo il disturbo. I disturbi di personalità nelle relazioni terapeutiche
  • E.T. Istantanee di normalità nei matti
  • Errare umanum est. L'errore nella pratica psicoterapeutica. Pazienti e terapeuti che sbagliano
  • Pazzi per la scuola. il burnout degli insegnati a 360°. Prevenzione e gestione in 125 casi
  • L'Altra faccia del Trono
  • Supervisione Clinica
  • Il Linguaggio del corpo in psicoterapia
  • Il concetto di guarigione. La costante e la relativita' in psicoterapia
  • Alterità e alienità
  • Macchine e deliri bizzarri. Psicopatologia dei disturbi dei confini dell'Io

Cambray J., Carter L. (a cura di)
Psicologia analitica. Prospettive contemporanee di analisi junghiana
2010, Collana: Psicologia e Psicologia Clinica
Pagine: 306
ISBN: 9788895930213
Prezzo: € 32.00
Editore: Fioriti

Questo libro lavora su quelli che gli autori chiamano assi: l'intellettuale-storico - che non forma solo la matrice culturale per il modello della psiche di Jung, ma si comporta anche da cornice per il successivo sviluppo intellettuale e organizzativo della psicologia analitica; e l'evolutivo - che comprende la riconsiderazione e la rielaborazione di concetti centrali della teoria e del metodo. Fin dal suo primo capitolo, che considera la storia della psicologia analitica, il libro mantiene e combina l'attenzione sul passato, il presente e il futuro. Gli autori attingono al corpo del lavoro di Jung, lo mettono a fuoco e, fino a un certo punto, danno forma all'attuale stato della psicologia analitica e indicano aree future di indagine. Descrivendo gli sviluppi degli studi neuroscientifici, evolutivi, psicoanalitici, filosofici e storici sia gli autori che i curatori invitano il lettore a entrare in un importante territorio interdisciplinare. Nonostante la sua natura specializzata e la complessità delle idee che contiene, questo volume si mantiene leggibile, accessibile e stimolante sia per un pubblico generale, di professionisti che per chi si occupa di psicologia analitica.

Acquista il libro on line

 


Recanatini Lorenzo
Tolgo il disturbo. I disturbi di personalità nelle relazioni terapeutiche
2010, Pagine: 264
ISBN: 9788865310038
Prezzo: € 20,00
Editore: Alpes Italia

Il libro presenta, in chiave prevalentemente umoristica, le caratteristiche interpersonali dei Disturbi di Personalità e quelle tipiche della relazione terapeutica che si instaura che si instaura con questi pazienti. L'intento dell'autore è quello di dare seguito e completamento al libro precedente: "Scusate il disturbo!". Ad un manuale diagnostico, che cercava di dare utili indicazioni per comprendere cosa siano i Disturbi di Personalità e quali siano le loro caratteristiche, segue un libro più "terapeutico", che mette a fuoco soprattutto gli aspetti tipici della relazione d'aiuto. L'autore ritiene l'umorismo un importante, intuitivo e sintetico strumento conoscitivo, un modo divertente e stimolante di osservare la realtà, guardandola da un punto di vista diverso, creativo, che aiuta ad imparare e ricordare.

Acquista il libro on line

 

 

 

Agostinelli M. Luisa
E.T. Istantanee di normalità nei matti
di Agostinelli M. Luisa
2010, Pagine: 118
ISBN: 9788865310045
Prezzo: € 10.00
Editore: Alpes Italia

"Questo non è un libro, e sarebbe da matti pensare che lo sia. Non bisogna farsi trarre in inganno dalla carta, dall'inchiostro, da un'impostazione apparentemente strutturata, né pensare di accostarsi ad esso con la lettura, cercando la comprensione di quanto sembra proporre. Sarebbe tempo perso, e sappiamo che il tempo non va sprecato. Quindi non va letto, pagina dopo pagina, come siamo abituati a fare soltanto perché siamo convinti che la conoscenza sia un processo metodico, ordinato, progressivo. E non va nemmeno sentito, perché non è bello attribuire alle emozioni dei pensieri frutto solo della nostra immaginazione. E spero che nessuno speri di trovare scritto qui come sarebbe opportuno accostarsi ad esso, perché tanto questa non è un'introduzione." (Manuel Putto)

Acquista il libro on line

 


Lorenzini R., Scarinci A.
Errare umanum est. L'errore nella pratica psicoterapeutica. Pazienti e terapeuti che sbagliano
2010, Collana: Cognitivismo clinico
Pagine: 200
ISBN: 9788889923993
Prezzo: € 17,50
Editore: Alpes Italia

Il volume sostiene che l'errore sia ineludibile in ogni attività dei viventi e addirittura che sia alla base dell'evoluzione della vita. Esso lo si ritrova nei complessi processi che danno origine alla sofferenza psichica ed è costantemente in agguato anche nell'operare degli psico terapeuti esperti che tuttavia tralasciano di riportarne esempi nei resoconti dei loro casi. Cerchiamo di descrivere quali siano gli errori più frequenti per cercare di evitarli e soprattutto come utilizzare terepeuticamente quella quota che resta comunque ineliminabile a partire dalla nostra esperienza clinica e didattica.

Acquista il libro on line

 


Lodolo D'Oria Vittorio
Pazzi per la scuola. il burnout degli insegnati a 360°. Prevenzione e gestione in 125 casi
2010, Collana: Scuola & salute
Pagine: 368
ISBN: 9788865310021
Prezzo: € 29,00
Editore: Alpes Italia

Al termine dei seminari c'è sempre qualcuno che chiede con sarcasmo se è vero che a insegnare si diventa matti, oppure solo i matti fanno gli insegnanti. La mia risposta riconduce l'interlocutore alla realtà: "Sono vere entrambe le cose, ma il problema è che non sono note". Alcuni docenti stremati scoppiano per esaurimento delle risorse psicofisiche, altri vedono slatentizzarsi una psicopatologia magari a origine eredofamiliare. Entrambi i casi chiedono di essere gestiti adeguatamente da terzi: il dirigente scolastico. A comprovare i fatti vi sono oltre 120 storie e testimonianze, accuratamente raccolte in questo libro, che narrano la ventennale esperienza trascorsa fianco a fianco con docenti in crisi e presidi impreparati.

Acquista il libro on line

 


Paolinelli Nicola
L'Altra faccia del Trono
2010, Pagine: 80
ISBN: 9788865310052
Prezzo: € 10,00
Editore: Alpes Italia

Semplicemente un diario, un blog. Scritto senza alcuna pretesa e nessuna presunzione. Un libro fatto di verità, eccessi e cose proibite, ma anche di amori, amicizie e tante soddisfazioni. Autenticità, divertimento e tanto cuore per raccontare una metafora della vita, ma anche la vera vita di chi una volta seduto sul "trono", tutto può e tutto gli è dovuto. Per la prima volta Nicola Paolinelli si è messo a nudo...e stavolta solo per se stesso.

Acquista il libro on line

 


Borgo Stefania
Supervisione Clinica
2010, Collana: Psicoterapia e cultura
Pagine: 288
ISBN: 9788889923955
Prezzo: € 21,00
Editore: Alpes Italia

La supervizione ha un'importanza fondamentale nella formazione dello psicoterapeuta, in quanto permette di acquisire conoscenze e abilità non trasmissibili sul piano teorico. In questo libro, eminentemente pratico, tale apprendimento viene visto dall'interno: le trascrizioni delle sedute di supervisione conducono il lettore nello studio del terapeuta e illustrano il processo nel suo divenire. Diciassette casi clinici e i relativi commenti narrano il periodo che va dal primo caso clinico alle terapie di fine corso, ripercorrendo l'iter di crescente complessità affrontato dal futuro psicoterapeuta. Il diciottesimo caso copre l'intero arco del trattamento e dà quindi la visione completa di una terapia.

Acquista il libro on line

 


Agresta Fausto
Il Linguaggio del corpo in psicoterapia
2010, Collana: Psicoterapia e cultura
Pagine: 272
ISBN: 9788889923948
Prezzo: € 19,00
Editore: Alpes Italia

"...L'attuale pubblicazione costituisce un ulteriore importante contributo all'attività svolta, con merito e successo, dall'autore nella sua costante diffusione di conoscenza della psicosomatica, con una modalità pratica ed originale bene espressa dal suo titolo "IL LINGUAGGIO DEL CORPO IN PSICOTERAPIA". Ritengo che il dare particolare risalto alla dimensione corporea in psicoterapia, ove comunemente predomina la dimensione del mentale, costituisca una precisa scelta dettata dall'orientamento psicosomatista dell'autore.Questo in quanto la chiamata in campo del "corpo" pone in primo piano la duplice caratterizzazione dello stesso tra "corpo reale" fondato sul codice biologico e focalizzato sull'oggettività della osservazione clinica, e "corpo vissuto" o fantasmatico, basato su di un codice simbolico ed espresso dalla soggettività individuale della persona sofferente..." (Dalla presentazione di P. Parietti, Presidente Nazionale della Società Italiana di Medicina Psicosomatica:SIMP)

Acquista il libro on line

 

 


D'Ippolito M. Mirella, Nardini A. Nazzarena
Il concetto di guarigione. La costante e la relativita' in psicoterapia
2010, Pagine: 208
ISBN: 9788865310076
Prezzo: € 16.00
Editore: Alpes Italia

Guarigione terapeutica come ri-acquisizione di una identità diversa da quella intrisa di patologia, questo sembra essere il filo conduttore del libro. Occorre collaborazione e integrazione intelligente di approcci diversi, relatività dei punti di vista, che è diverso da relativismo e confusivo eclettismo; ma anche continua ricerca di costanti e prima fra tutte la centralità della persona del terapeuta nell'interazione con la persona del cliente, e di questa interazione come mezzo per realizzare il cambiamento. Nel libro si va dal livello "micro" o idiografico della ricerca clinica come narrazione, al macro della logica quantitativa e nomotetica

Acquista il libro on line

 


 

Cargnello Danilo
Alterità e alienità
2010, Collana: Psicopatologia
Pagine: 292
ISBN: 9788895930145
Prezzo: € 28,00
Editore: Fioriti

La Daseinsanalyse — o (letteralmente) analisi dell’esserci (Esserci) o analisi dell’umana presenza (menschliches Dasein) o analisi esistenziale (come da molti, compreso lo scrivente specie in certi suoi contributi più antichi, il termine è stato o viene reso) o analisi antropofenomenologica ontologicamente fondata sull’a priori dell’essere-nel-mondo o analisi fenomenologica ontico-antropologica o antropoanalisi esistentiva oppure anche (più in breve, ma sempre in preciso riferimento al significato di quest’ultime espressioni) antropoanalisi — è un indirizzo scientifico che ha alle sue spalle ormai parecchi lustri, anche non volendo conteggiare certi contributi, specie degli anni Venti, che nella prospettiva d’oggigiorno possono apparire meramente propedeutici.
Appunto alla Daseinsanalyse è dedicata questa mia raccolta di scritti già apparsa collo stesso titolo nel 1966, nello stesso anno della morte di Ludwig Binswanger, che del movimento in discorso fu l’instauratore...
La Daseinsanalyse non è una teoria psicologica in cui, quasi fatalmente, riaffiorerebbe la scissione tra Io-soggetto e Mondo-og­getto, vale a dire il nefasto fantasma che Binswanger si è sempre sforzato di esorcizzare...
La Daseinsanalyse viene a situarsi ben oltre la fenomenologia di Jaspers; essa si configura — sia per assunti sia metodologicamente ben altrimenti da qualsiasi altra psicologia “comprensi­va” dei cosiddetti “vissuti” (Erlebnisse). E così, si muove in un piano del tutto diverso da quello in cui si è andata dispiegando la teoria di Freud o di qualsiasi altro rappresentante di questa o quella psicologia dell’inconscio (Tiefenpsychologie)...
“Con l’individuazione della struttura fondamentale (Grund-struktur) della presenza (Dasein) come essere-nel-mondo” scriveva Binswanger (loc. cit)., “Heidegger ha messo nelle mani dello psichiatra un filo conduttore, una guida metodologica che gli ha reso possibile considerare e descrivere i fenomeni presi in esame e i loro essenziali rapporti fenomenici nella pienezza del loro contenuto, senza prevenzioni, il che significa affrancato da ogni teoria.
Questo “riconoscimento” costituisce il punto d’avvio per un vasto e impegnato discorso intorno a ciò che propriamente significa essere-uomo. Invero, quando in questa sede si parla di uomo il significato di tale termine non viene affatto assunto come ovvio e neppure in rapporto a un’astratta idea dello stesso oppure a una pregiudiziale concezione della sua natura, ecc., ma in preciso riferimento a quell’ ente che noi stessi siamo come Esserci, al del suo esistere.

Acquista il libro on line

 


Rossi Monti Mario, Piazzalunga Francesca
Macchine e deliri bizzarri. Psicopatologia dei disturbi dei confini dell'Io
2010, Collana: Psicopatologia
Pagine: 125
ISBN: 9788895930183
Prezzo: € 19.00
Editore: Fioriti

Questo volume raccoglie una serie di contributi che prendono in considerazione un tema di carattere psicopatologico. Sia nel senso che questo tema attiene alla psicopatologia genericamente intesa come patologia della vita psichica, sia nel senso che costituisce uno dei nuclei tematici intorno ai quali è nata la psicopatologia di ispirazione fenomenologica. Un modo di porsi di fronte alla patologia mentale che ha posto al centro del proprio interesse la analisi dei vissuti soggettivi e del mondo delle persone affette da disturbi mentali. Sebbene questa tradizione di ricerca sia sempre rimasta patrimonio di pochi e non abbia mai conquistato la psichiatria nel suo insieme, ciò nonostante ha svolto una funzione di critica e di stimolo tale da incidere sul pensiero e sulla prassi psichiatrica degli ultimi cento anni.
Questo volume tratta dei Disturbi della Coscienza dell’Io, la cui essenza è costituita dal fatto che i propri atti o stati mentali non vengono sentiti o "vissuti" come propri ma come il prodotto di un’azione esteriore che li determina e li guida. Una forma di vero e proprio influenzamento. Ma un “influenzamento” che niente ha a che vedere con il normale e consueto influenzamento reciproco nel quale tutti siamo immersi in quanto esseri umani.

Acquista il libro on line

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters