Pubblicità

Dottoressa Annamaria Improta

0
condivisioni

on . Postato in Collaboratori | Letto 1597 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

Psicologa Clinica di Comunità, Pedagogista, Psicoterapeuta e Insegnante.

Annamaria ImprotaSi occupa di Psicoterapia individuale, di coppia e familiare.

Specialista dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento e del Comportamento Alimentare e del Peso.
Dal 2013 è parte dello staff del Centro di psicologia Clinica territoriale essebi  di San Giorgio a Cremano dove svolge attività clinica e dal 2015  è coordinatrice del Progetto DSA - Divertirsi Sapendo Apprendere.

Docente a contratto presso l’Università degli Studi di Salerno nei Corsi di Specializzazione per Insegnanti di Sostegno.
Svolge attività come docente di sostegno e psicopedagogista presso una Scuola Secondaria di Primo grado, dove è coordinatore didattico delle attività di inclusione delle diversità. Si occupa del disagio psicosociale e relazionale, dell'handicap dei DSA, dei DCA.

Dal 2015 è Vicepresidente dell'Associazione Tanos. Nel 2014 ha partecipato come coautore al Progetto Tanos: Memoria di Migrazioni tra Fede e Tradizioni alle relazioni presentate da Antonio Improta in una serie di conferenze tenute in Argentina e Uruguaj. Da tale lavoro è scaturita una Collaborazione Internazionale, formalizzata con Protocollo d'Intesa con la scuola presso la quale lavora come docente, con quattro istituzioni Argentine, nello specifico:
-    Istituto di Formazione Docente nro 1 di Avellaneda.
-    Istituto di Formazione docente e Tennica nro 43 di Lobos.
-    Istituto Universitario di Salute Mentale.
-    Asociacion Psicoanalitica de Buenos Aires: APdeBA.

Nel 2013 ha presentato al Salone del libro di Torino tre esperienze di buone prassi per l’inclusione nella Sezione Sperimentazioni Multimedialità e disabilità, selezionati tra i tre presentati a Handimatica 2014.
Dal 2012 al 2014 è stata membro dell’Associazione Nazionale ARSDiapason (Associazione Culturale di Promozione Sociale A.C.P.S.), con la quale ha realizzato progetti di diffusione culturale.
Fino al 2010 è stata referente del progetto di Educazione alla salute, ritenuto meritevole di segnalazione e riconoscimento quale buona pratica educativa e premiato nell’ambito della Giornata Nazionale del Ben...essere in rete ...Campania USR Campania Napoli (2008).
Fino al 2009 è stata collaboratrice scientifica presso l'ambulatorio di Psicologia del Dipartimento di Pediatria della Seconda Università degli Studi di Napoli.

È stata docente nei Corsi di Formazione Permanente per i Pediatri di Famiglia dell’ASL NA1.
Ha partecipato, in qualità di relatore, a diversi convegni nazionali ed internazionali.
È autrice di diverse pubblicazioni, anche on–line, svolge attività di docente nei corsi di formazione e di aggiornamento sui temi della prevenzione e dell’intervento del disagio psicosociale e relazionale.

È autrice del volume “Intervento psicologico per la scuola e metodi narrativi: strategie per la costruzione dell’intervento” Francavilla al mare: Edizioni Psiconline (pubblicazione febbraio 2015).
Ha pubblicato articoli con la casa editrice Erickson (2009 e 2011).
È co-autrice dei libri delle Edizioni Psiconline (Chieti) “L’infanzia: aspetti e problemi psicologici” (2006) e “L'adolescenza. Conoscere e capire i giovani di oggi (nuova edizione)” (2007).   
Fa parte del team proponente del Progetto Gerico (indirizzato a bambini e ragazzi con ADHD e con disagio psicosociale) vincitore del 1° Premio provinciale “Andrea Mocerino”. È co-autrice del libro “’A voce de’ criature – Il pediatra visto... dai bambini” (Edizioni De Nicola, Napoli, 2002).

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

News Letters

0
condivisioni