Pubblicità

Autoaccusa

0
condivisioni

on . Postato in Le parole della Psicologia | Letto 893 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Si definisce auotaccusa l'accusa che una persona fa, spontaneamente, di una propria colpa, anche inesistente.


autoaccusa

E' l'attribuzione di una colpa commessa da altri, che una persona fa a sè stessa.

Questo senso di colpa è una pena invasiva, costante ed estremizzante, in grado di compromettere totalmente la qualità dell'individuo.

E' un mix di elementi cognitivi e emotivi legati alla convinzione di aver danneggiato qualcuno. E' collegato a elementi come l'altruismo o l'empatia per le sofferenze degli altri.

Il pensiero fisso della persona è "non dovevo fare ciò che ho afatto e siccome l'ho fatto non me lo posso perdonare e non merito più nulla di buono".

Il soggetto che si autoaccusa, dentro sè stesso, sente una scissione che vede da una parte i SuperIo come uno spietato accusatore e dall'altra parte l'Io mortificato e impotente.

In queste condizioni, i pensieri e le preoccupazioni della persona riguardo alle altre cose della propria vita passa in secondo piano o, se presente, passa in secondo piano, lasciando così spazio al rito del tormento ad oltranza.

Nel Disturbo Dissociativo di Personalità (DID), sostiene Kolk (1987), secondo una spiegazione psicodinamica dei comportamenti autodistruttivi presenti nei pazienti affetti da DID, l'autoaccusa è una delle caratteristiche in esso presenti, insieme alla rivittimizzazione, alla paura dell’abbandono e alla dimensione intergenerazionale, spiegata come il disperato tentativo di dare un senso a situazioni terrificanti.

 

 

PER APPROFONDIMENTI

  • Quick Reference to the Diagnostic Criteria from DSM-IV by American Psychiatric Association, Washington D.C., 1994-1995
  • Psychological Trauma, Bessel van der Kolk, American Psychiatric Press, 1987
  • davidealgeri.com

 

(A cura del Dottor Andrea di Maio)

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: dizionario di psicologia le parole della psicologia autoaccusa

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Anomia

L' anomia è un deficit specifico della denominazione di oggetti, presente in diversi gradi nell' Afasia,mentre le altre componenti del linguaggio risultano intatte. Il paziente con anomia è in...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Come offrire aiuto ad una amic…

Soffice, 42 anni     Buongiorno, ho un’amica che soffre di dipendenza affettiva nei confronti del proprio compagno, da 20 anni. Abbiamo entra...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

News Letters

0
condivisioni