Pubblicità

Masochismo

0
condivisioni

on . Postato in Le parole della Psicologia | Letto 2912 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

masochismoDeviazione sessuale di meta che spinge l'individuo a cercare l'eccitazione e il piacere solo attraverso la violenza fisica o morale che gli viene inflitta. Spesso il masochismo coesiste col sadismo.

ll masochista autosessuale si infligge punizioni corporee dolorose, talvolta al limite della sopportabilità e azioni assolutamente degradanti. Il masochista omosessuale o eterosessuale si sottopone a sofferenze fisiche di ogni genere e ad umiliazioni ed ingiurie da parte del partner. In ogni casa chiusa c'era una camera di tortura riservata ai masochisti.

Pubblicità

Per masochismo morale si intende lo stile di vita passivo, frustrante, rinunciatario, esasperatamente vittimistico di alcune persone o le pratiche di autopunizione che si riscontrano in taluni riti religiosi.

Sul piano della psicologia dinamica, il masochismo va interpretato come una inibizione e una ritorsione su di sè di impulsi aggressivi prima rivolti ad altri.

Il vocabolo deriva dallo scrittore Leopold Von Sacher-Masoch che nel suo romanzo 'Venere in pelliccia' descrisse  i piaceri derivanti dalla sofferenza fisica e dai ruoli umilianti di sottomissione al partner.

 

Bibliografia:

  • Cafaro D. D., Il grande manuale di sessuologia in 2701 parole, Rizzoli, 1989.
  • Maldonato M., Dizionario di Scienze Psicologiche, Edizioni Simone, 2008.

 

(dott.ssa Alice Fusella)

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: masochismo parafilia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

Articolo 26 - il Codice Deonto…

Con il commento all'articolo 26 (utenza e conflitti personali) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Le parole della Psicologia

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il declino cognitivo lieve consi...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

News Letters

0
condivisioni