Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Adolescenza (001263)

on . Postato in Adolescenza | Letto 186 volte

Mamma preoccupata, 39 anni

Ho una figlia di 12 anni, negli ulitmi tempi ho l'impressione che stia "regredendo" e che si rifiuti di crescere. Non ha cura di se stessa (non si lava nè viso, nè denti, non si pettina, non si cura nel vestire) se non le viene chiesto insistemente da parte mia. E' sempre stata un po' pigra, ma speravo che col crescere questo scomparisse, invece mi sembra che stia peggiorando. Non so' più cosa fare, se continuare ad insistere (ammetto che forse sono un po' ossessiva in questo) oppure lasciare completamente stare. Mi rendo conto che probabilmente sta attraversando le difficolta' dell'adolescenza e non so' come aiutarla, mi sento demoralizzata nel dover stare continuamente a chiederle di lavarsi, di pettinarsi e di avere cura di se' e questo mi fa spesso perdere la pazienza con lei. Attendo fiduciosa un vostro consiglio e vi chiedo anche d'indicarmi dei libri che possano aiutare me e mia figlia ad attraversare questo momento.

Gentile signora, l'adolescenza, lei saprà, è un periodo molto difficile sia per i ragazzi che per le ragazze, e può capitare frequentemente che le ragazze si spaventino di fronte al proprio corpo che cambia in maniera improvvisa, che non vogliano crescere, che desiderino di restare bambine. E forse è proprio quello che sta succedendo a sua figlia. Ma lei ha mai pensato, invece di chiederle di pettinarsi, curarsi, lavarsi i denti, di chiederle come si senta? Se ha paura?
Comprendo perfettamente la sua preoccupazione e comprendo anche il fatto che lei possa perdere la pazienza, ma penso sarebbe molto più utile parlare sinceramente a sua figlia di ciò che la turba, farle comprendere che se ha paura di qualcosa, può tranquillamente rivolgersi a lei, che la capirà, che non la forzerà. La strada del dialogo è spesso più complessa di quella delle costrizioni, ma ottiene risultati senza dubbio migliori.
Riguardo ai libri, può cliccare sul link che segue, Troverà una sezione appositamente dedicata ai libri che trattano di problemi adolescenziali. Molti auguri.

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia/adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

News Letters