Pubblicità

Adolescenza (2007-03-20)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 141 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Pietro

Salve, sono il padre di una ragazza di 14 anni e vi scrivo per avere un consiglio da parte vostra. Mi spiego meglio. Mia figlia frequenta la I°superiore, ed ha già da adesso molti problemi a livello scolastico. E' assente, distratta, non ricorda bene le cose che impara. Più legge e meno ricorda di quello che dovrebbe imparare. E' stata sempre cosi, ma alle medie la cose poteva essere mascherata ma adesso non più. Sinceramente noi genitori non sappiamo più che fare (ha fatto logopedia per più di 5 anni perchè aveva ed ha problemi di linguaggio). In Tv guarda solo cartoni, non le piace leggere, gioca a game boy non ha hobby. Potrei continuare ma penso che quello che ho scritto basta per rendere l'idea del soggetto. Da premettere che la madre (avvocato) tutti i giorni l'aiuta a fare i compiti (dall'italiano all'inglese, dalla matematica alla storia ecc.ecc.) ormai sta per gettare la spugna perchè non vede i risultati del suo lavoro. A questo punto mi chiedo: che dobbiamo fare? C'è qualcuno a cui rivolgersi per avere un consiglio? Un aiuto?Noi siamo disponibili ed aperti a tutte le soluzioni (sperando che ce ne siano). Comunque se c'è qualcuno che può darci una mano ringrazio anticipatamente.

Gentile signor Chiacchio, forse poterte rivolgervi ad un esperto che faccia una valutazione a 360° delle difficoltà della ragazza per escludere l'esistenza di eventuali difficoltà organiche,  se queste vi sono per individuare l'aiuto adatto da fornire alla ragazza, sapendo che anchre persone con difficoltà posso essere aiutate ad essere integrate nel contesto scolastico ed universiotario. Contrariamente potrà puntare l'attenzione su fattori psicologici, ed in quel caso provare a sostenere sua figlia nel delicato momento che  sta vivendo.

(risponde la Dott.ssa Tiziana Liccardo)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini c...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Parafilia

  Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono ...

News Letters

0
condivisioni