Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Crisi di pianto durante l'adolescenza (014618)

on . Postato in Adolescenza | Letto 638 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Mamma di Mery, 45 anni

Gen. Prof. mia figlia dell'età di 14 anni, ha ,nel corso della giornata scolastica alcune crisi di pianto ," non riesco ad impormi di non piangere", sostiene mia figlia ,quando qualcuno le fà rilevare che non dovrebbe farlo; le crisi di pianto sono derivanti magari da rimproveri dei professori, anche banali. Ha difficoltà nei rapporti con i coetanei, quasi spesso pretende che gli altri : compagni di classe o amici , siano sempre daccordo con lei, spesso ritiene di essere stata presa in giro e si chiude in sè stessa; la sua docente di lettere, che è a mio parere una ottima insegnante mi ha consigliato di rivolgermi ad uno psicologo, ma prima vorrei capire come e se io posso aiutarla , anch'io da adolescente ho vissuto le stesse situazioni e posso comprendere il suo disagio,ma davvero pur cercando un dialogo con lei e spronandola a frequentare alcuni amici con cui riesce ad andare daccordo, anche se magari si ritrovano solo per giocare alla ps2, davvero vorrei un consiglio che mi possa permettere di migliorare le sue relazioni con il mondo esterno.Grazie. Magari altre mamme hanno lo stesso problema e se vorranno inviare commenti sul vostro sito mi sarebbe di aiuto.Grazie ancora.

Gentile Mamma di Mary, segua il consiglio della sua insegnante di lettere: si rivolga ad uno psicologo. Lei può aiutarla, eccome, anche in questo modo, facendo capire a sua figlia che se nella vita si ha bisogno di aiuto, è giusto chiederlo. Le stia vicino, l'accompagni in questo momento di difficoltà. La sostenga ma non la faccia chiudere in se stessa, la sproni a continuare tutte le cose che fa, le dica che da questo momento id difficoltà potrà capire molte cose importanti per la sua vita. Un'altra cosa ancora. Non l'aiuti da sola, ma si faccia aiutare in questo da suo marito. Cordiali saluti.

( risponde il dott. Luca Saita )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di adolescenza / infanzia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Manipolazione

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale, finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri, usando schemi e metodi ...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

News Letters