Pubblicità

Insicurezza o cosa? (1493149482597)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 591 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoButterfly00, 17

 

domanda

 

 

Da un po' di tempo mi è stato detto da alcune persone appena conosciute che a primo impatto risulto acida, ma questa mia acidità è dovuta al fatto che sono molto timida e per "proteggermi" mi nascondo dietro una corazza di arroganza, a causa di questo mio grandissimo difetto non ho molti amici e sopratutto, in 17 anni della mia vita non ho nemmeno avuto un fidanzato o comunque qualcuno che ci provasse con me e non penso che questo sia dovuto ad una questione di bellezza, piuttosto di comportamento, dato che per me è molto ma molto difficile inserirmi in una conversazione oppure prendere un argomento.

Con le persone appena conosciute non trovo mai un buon argomento da prendere, in realtà nemmeno mi applico a trovarlo, ma con le persone che conosco da più tempo sono completamente un'altra persona. Vorrei consigli per aprirmi un po' di più e diventare più socievole. Scusate la lunghezza ma non sapevo spiegarlo più sentitamente :)

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

risposta

 

 

Cara Batterfly00,
dalle tue parole appare che tu sia consapevole nello scegliere come entrare in relazione con l'altro, soprattutto quando è la prima volta che vi conoscete (...la  mia acidità è dovuta al fatto che sono molto timida e per "proteggermi" mi nascondo dietro una corazza di arroganza...in realtà nemmeno mi applico a trovarlo, ma con le persone che conosco da più tempo sono completamente un'altra persona...)
 
Io non penso che tu abbia bisogno di un consiglio, ma riflettere su alcune domande: perchè senti che devi trovare un argomento adatto per instaurare un' amicizia?  quando si sta insieme agli altri c'è un momento per ascoltare, un momento per scambiare una parola, a volte sono più efficaci sguardi e sorrisi.. Sembra che tu ti debba sforzare.
Ha i pensato di stare, vivendoti il momento?
 
Sottolinei che non hai ancora avuto esperienza di coppia.  Questo può essere il tempo per riflettere chi vorresti avere accanto e come vorresti comunicarlo.
 
Spero che le mie domande siano un'opportunità per pensare e decidere da oggi come vuoi vivere le tue relazioni interpersonali.

 

A cura della Dottoressa Silvia Errico

 

 

Pubblicato in data 28/04/2017

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è ident...

Temperamento

La psicologia definisce temperamento “L’insieme di disposizioni comportamentali presenti sin dalla nascita le cui caratteristiche definiscono le differenze indi...

News Letters

0
condivisioni