Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Non so cosa mi succede (1503430176193)

on . Postato in Adolescenza | Letto 208 volte

le risposte dellespertoRemp,14

 

domanda

 

 

Sono una ragazzina di 14 anni e non riesco a capire cosa mi stia succedendo. È partito tutto da quando mi sono messa con questo ragazzo (ora mio ex) dove è riuscito ad avere una certa influenza su di me.

Io che sono una che odia avere contatti fisici sono riuscita ad essere influenzata da lui e a subire molestie...da allora ci lasciammo e credo mi sia rimasto una specie di trauma non saprei.

Inizio a rispondere male a tutti, ad essere menfreghista quando poi certe notti mi ritrovo a piangere e a fare pensieri rivolti all'autolesionismo. Sono stata tentata dalla droga ma non ho voluto provare e mi sono fermata alle sigarette per calmarmi. Ogni giorno ho degli attacchi di rabbia che mi portano a dare a pugni qualsiasi cosa (muri, mobili..), inoltre, spesso ho delle allucinazioni dove vedo bruciare tutto e mi sembra di star impazzendo.

La situazione peggiora di giorno in giorno e non so più che fare.

 

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Cara Remp,

non so a cosa tu ti riferisca quando affermi di aver subito molestie dal tuo ex, può essere che tu intenda in generale comportamenti che creano fastidio e disagio, oppure che tu intenda più specificamente molestie sessuali, ossia ogni comportamento indesiderato a connotazione sessuale o qualsiasi altro comportamento basato sul sesso che offenda la dignità. In ogni caso entrambi sono azioni che possono costituire dei reati che troviamo nel codice penale all'articolo 660.

La violenza sia fisica che psicologica può creare delle conseguenze pesantissime sulla persona e produrre dei traumi irrisolti. Le conseguenze posso essere maggiormente negative tanto più è bassa l'età in cui le si subisce. Dovresti quindi parlarne con i tuoi genitori o con un adulto di fiducia che possano rivolgersi ad un esperto affinché possa aiutarti ad affrontare la situazione e si attivi per cercare di alleviare la tua sofferenza.

 

 

A cura della Dottoressa Eleonora Mercadante

 

 

Pubblicato in data 1/09/2017

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: consulenza online gratuita adolescenza

Guarda anche...

Ricerche e Contributi

I test psicologici

Una rassegna dei principali Test psicologici disponibili in Italia. Ovviamente non ci sono tutti i reattivi ma abbiamo cercato di selezionare i principali o quelli maggiormente utilizzati. Tecniche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

News Letters