Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Non so cosa mi succede (1503430176193)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 372 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoRemp,14

 

domanda

 

 

Sono una ragazzina di 14 anni e non riesco a capire cosa mi stia succedendo. È partito tutto da quando mi sono messa con questo ragazzo (ora mio ex) dove è riuscito ad avere una certa influenza su di me.

Io che sono una che odia avere contatti fisici sono riuscita ad essere influenzata da lui e a subire molestie...da allora ci lasciammo e credo mi sia rimasto una specie di trauma non saprei.

Inizio a rispondere male a tutti, ad essere menfreghista quando poi certe notti mi ritrovo a piangere e a fare pensieri rivolti all'autolesionismo. Sono stata tentata dalla droga ma non ho voluto provare e mi sono fermata alle sigarette per calmarmi. Ogni giorno ho degli attacchi di rabbia che mi portano a dare a pugni qualsiasi cosa (muri, mobili..), inoltre, spesso ho delle allucinazioni dove vedo bruciare tutto e mi sembra di star impazzendo.

La situazione peggiora di giorno in giorno e non so più che fare.

 

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Cara Remp,

non so a cosa tu ti riferisca quando affermi di aver subito molestie dal tuo ex, può essere che tu intenda in generale comportamenti che creano fastidio e disagio, oppure che tu intenda più specificamente molestie sessuali, ossia ogni comportamento indesiderato a connotazione sessuale o qualsiasi altro comportamento basato sul sesso che offenda la dignità. In ogni caso entrambi sono azioni che possono costituire dei reati che troviamo nel codice penale all'articolo 660.

La violenza sia fisica che psicologica può creare delle conseguenze pesantissime sulla persona e produrre dei traumi irrisolti. Le conseguenze posso essere maggiormente negative tanto più è bassa l'età in cui le si subisce. Dovresti quindi parlarne con i tuoi genitori o con un adulto di fiducia che possano rivolgersi ad un esperto affinché possa aiutarti ad affrontare la situazione e si attivi per cercare di alleviare la tua sofferenza.

 

 

A cura della Dottoressa Eleonora Mercadante

 

 

Pubblicato in data 1/09/2017

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: consulenza online gratuita adolescenza

0
condivisioni

Guarda anche...

Ricerche e Contributi

I test psicologici

Una rassegna dei principali Test psicologici disponibili in Italia. Ovviamente non ci sono tutti i reattivi ma abbiamo cercato di selezionare i principali o quelli maggiormente utilizzati. Tecniche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Pornografia

Per definire un materiale o contenuto con il termine di ‘pornografia’ è necessario che “una rappresentazione pubblica sia esplicitament...

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

News Letters

0
condivisioni