Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Odio verso la madre (22)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 498 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ambra 18

Salve, sono una ragazza di 18 anni e non ho mai potuto avere un rapporto con mia madre perchè non riesco a non odiarla. Non riesco a non risponderle male e a fare a meno di farla stare male. La cosa che non sono mai riuscita a fare è trattarla bene e con educazione...non riesco proprio mi dà fastidio farlo, mi sento strana. Forse non la considero nemmeno come madre, giacchè viviamo io e lei in casa ma non la considero minimamente, le chiedo solo soldi e anche abbastanza prepotentemente. Io sono una persona che con tutti si comporta con educazione e gentilezza, ma quando sto con mia madre la mia personalità sembra trasformarsi come il dott Jeckill e Mr Hide. A me un pò dispiace, non tanto per me, che non ho mai avuto un rapporto con mia madre, piuttosto per lei, che a causa mia è tristissima, perchè mi vuole un mondo di bene e vorrebbe tanto andare d'accordo. C'era un periodo che mettevo perfino le mani addosso a lei. Avrei bisogno di sapere cosa vuol dire questa cosa, perchè esiste...Io non capisco aiutatemi voi se potete grazie.

Gentile Ambra, ho letto la sua lettera e francamente ho la sensazione che mancano dei pezzi. Ripete più volte che lei ha un odio profondo per sua mamma, un rapporto altamente conflittuale, ma non c'è mai un minimo riferimento a cosa è successo con sua mamma. Cosa c'è alla base di questa rabbia così forte? Forse non lo sa nemmeno lei, non le è chiaro cosa è successo da aver creato questa sua enorme incomprensione nei confornti di sua mamma, che viene lievemente descritta come una vittima. Non crede sia giunto il momento di affrontare queste difficoltà e cercare di capire e comprendere cosa è successo? Magari consultando un esperto che l'aiuterà a ripercorrere le tappe più significative della sua vita e provare insieme a dare un senso a questo suo comportamento.

(risponde la dott.ssa Tiziana Liccardo)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

News Letters

0
condivisioni