Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Rapporto con minorenne (001836)

on . Postato in Adolescenza | Letto 137 volte

Titti, 33 anni

La mia richiesta di un vostro aiuto e' molto delicata visto che si tratta di una minorenne di 17 anni di sesso femminile importunata (....e accondiscente) da un prete di 33 anni del paese in cui vive. Io con questa ragazzina ho un rapporto di parentela e per fortuna lei si e' aperta a me e mi ha rivelato questa storia, che credetemi mi ha lasciata esterefatta e disgustata.
Io donna ho provato a fargli capire, parlandone, a cosa sta' andando incontro e quanto e' grave la sua situazione, ma lei dice di essersi innamorata ed essere contraccambiata (almeno cosi' lei crede...). Secondo voi cosa posso fare? Ovviamente i suoi genitori non sanno niente, ma io e la mia famiglia non sappiamo come poter affrontare questa brutta situazione e ci sentiamo con le mani legate. So' per certo, e ne ho le prove scritte dei suoi sms che, questo Don se ne approffitta anche a livello sessuale.
Vi prego aiutatemi non posso vedere andare avanti questa situazione. Aspettando una vostra sollecita risposta porgo i piu' cordiale saluti.

Gentile signora Titti, la situazione che mi ha descritto è in effetti piuttosto agghiacciante. Mi chiedo però come mai questa ragazza abbia scelto di aprirsi con lei, se nella situazione che sta vivendo non c'è nulla che la turbi; forse se fosse stata una cosa così limpida come la vede lei, ne avrebbe parlato con delle amiche, piuttosto che con una donna più grande. Sinceramente non so dirle di preciso cosa possa fare per aiutarla. Mi rendo conto che non può restare con le mani in mano, adesso che è venuta a conoscenza di questa situazione.
Forse lei e la sua famiglia potreste parlare con il prete in questione; magari, se non se ne fosse reso conto da solo, fargli capire che sta facendo qualcosa di molto grave. Personalmente io riterrei opportuno parlare con i genitori di lei, anche se non conoscendoli non ho idea di che reazione potrebbero avere; e forse una reazione troppo severa da parte dei suoi genitori sarebbe addirittura controproducente. Nel frattempo, l'unica cosa che posso dirle è di continuare, come ha fatto finora, a stare vicina a questa ragazza, in ogni caso mi sembra che la sua vicinanza possa esserle d'aiuto. Le faccio i miei migliori auguri.

( risponde la dott.ssa Raffaella Luciani )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia/adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenien...

News Letters