Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Vergogna di farsi la doccia con la squadra (121301)

on . Postato in Adolescenza | Letto 454 volte

Gianni 38

Sono un allenatore di calcio e alleno ragazzi di 14-15-16-17 anni. Putroppo in ogni squadra giovanile che ho allenato ho sempre riscontrato la presenza di alcuni ragazzi che, dopo l'allenamento o la partita di campionato, andavano via senza farsi la doccia. Questo comportamento, che riguarda spesso i ragazzi più timidi, non risparmia anche quelli più espansivi. Il mio atteggiamento rispetto a questo "problema", è sempre stato abbastanza neutrale, nel senso che mi sono limitato a consigliare loro di fare la doccia sottolineando l'importanza dal punto di vista della salute e dell'igiene, senza far pesare la cosa. I miei dubbi rimangono circa il corretto comportamento da tenere in qualità di allenatore. Infatti per evitare di commettere errori che potrebbero compromettere la prestazione sportiva o addirittura traumatizzare o far allontanare i ragazzi, evito di insistere sull'argomento. Qual è l'atteggiamento corretto da tenere? Grazie.

Caro Gianni, leggendo la tua richiesta ho avuto l'impressione che quello che ti preoccupa non sia tanto l'igiene dei tuoi ragazzi, quanto il creare tra loro un clima di cameratismo che credi si possa creare solo facendo la doccia insieme, essendo questo momento un momento di intimità. In teoria fai bene a preoccuparti della loro igiene, ma nella pratica credo che la tua sia una preoccupazione superflua. Ti spiego: innanzitutto dici che spesso l'evitamento della doccia insieme è più presente nei ragazzi timidi, e già questo lascia intendere che alla fine l'igiene c'entra poco; in secondo luogo, poi, ti faccio notare che sono davvero pochi i ragazzi che fanno la doccia negli spogliatoi di palestre e simili (a differenza di quanto accade invece in piscina) a causa di norme igieniche spesso trascurate. Ti consiglio, pertanto, di non insistere con i tuoi ragazzi su questo punto anche perchè, oltre ad essere un'offesa nei loro confronti (li accusi di non lavarsi solo perchè non lo fanno in tua presenza) potrebbe essere interpretato negativamente da qualcuno e metterti nei guai (come tu stesso fai notare). Spero di esserti stata di aiuto.

(risponde la Dott.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 07/08/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters