Pubblicità

Credo di essere depressa (150292365583)

0
condivisioni

on . Postato in Depressione | Letto 591 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoPaola, 22

 

domanda

 

 

Buongiorno,

sono Paola e ho 22 anni.

Le scrivo in quanto è da tempo che non sto bene con me stessa, ho avuto problemi in famiglia

(il divorzio dei miei genitori, il rapporto malandato con mia mamma, mi ha cresciuta praticamente mia nonna, di conseguenza non ho un rapporto saldo con lei, e la compagna di mio padre lo sta allontanando da me) ma soprattutto, come dicevo nelle righe precendenti,non sto bene con me stessa, non riesco più a mettermi i gioco, ho perfino paura a trovare un lavoro, sono insicura, la mia autostima è pari a 0.

In tutto ciò, sono stata insieme a un ragazzo per 3 anni e ci conosciamo da circa 5 anni. Ci siamo lasciati 10 giorni fa e da allora le cose sono peggiorate, non ho più voglia di uscire, di socializzare, voglio solo stare da sola.

Ho perso tutto e tutti,in questa settimana ho pensato qualche volta al suicidio, al fatto che mi sento inutile qui, piango ogni giorno e mi isolo.

Mi sento intrappolata in un vortice e non so come uscirne.

Penso di cominciare un percorso psicologico ma per cominciare volevo un vostro parere/consiglio.

Grazie, Paola.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 


 

risposta

 

 

Gentile Paola,

sicuramente è un momento molto difficile e la sua idea di iniziare un percorso di psicoterapia è quantomai propria.

Le suggerirei di scegliere una/uno psicoterapeuta con esperienza fra gli iscritti all'albo degli psicologi della sua regione ( magari privilegiando chi offre il primo colloquio gratuito, in modo da avere colloqui con diversi professionisti e poter seguire la psicoterapia con chi le è più congeniale (transfert positivo).

Può darsi che l'inizio della terapia l'aiuti a cercare un lavoro.

L'autostima "pari a 0" le vicende dei suoi genitori, l'impressione che suo padre si stia allontanando, la rottura con il suo ragazzo sono pesi non indifferenti che con l'aiuto di un esperto possono essere ridimensionati.

Le auguro ogni bene e la saluto.

A cura della Dottoressa Susanna Bertini

 

Pubblicato in data 22/08/2017

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: depressione consulenza online gratuita

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusiva attrazione sessuale patologica e specifica verso...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Attacchi di ansia in un minore…

Ada, 36     Buonasera.Il mio compagno è separato da circa 2 anni. ha due figlie di 7 e 5 anni. La più grande nelle ultime settimane ha avuto de...

Sta con me ma ama ancora la su…

Fede.love.23, 47     Sono separata e vivo da sola con 2 figli a carico senza nessun aiuto economico del mio ex marito.Sto con lui da 5 anni ma fi...

Ansia e problemi sociali (1572…

Nadarmozc, 32     Gentili dottori,è da qualche tempo che avverto uno strano fenomeno, di duplice natura.Quando sono fuori casa (Assolutamente la ...

Area Professionale

Le regole fondamentali per psi…

La professione di psicologo oggi ha, inevitabilmente, anche una proiezione nel marketing sanitario e professionale. I video sono parte fondamentale di questo se...

Articolo 42 - il Codice Deonto…

Si conclude su Psiconline.it, con il commento all'art.42 (vigenza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana ha s...

Articolo 41 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.41 (Osservatorio Permanente) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

News Letters

0
condivisioni