Pubblicità

Bimba non parla solo all'asilo (145323)

0
condivisioni

on . Postato in Minori | Letto 435 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Rosanna, 30

 

Gentile Dottore,
ho una bimba di tre anni che ha un linguaggio completo, parla benissimo ed è abbastanza socievole con tutti, ma solo all'asilo non dice una parola!!!
All'asilo gioca con gli altri bambini, è molto legata alle maestre e ci va d'accordo, ma non capiamo perchè non vuole parlare; glielo abbiamo chiesto e lei inventa sempre una scusa diversa tipo: "parlo quando faccio 4 anni, la maestra mi sgrida se urlo, non voglio parlare all'asilo, sono piccola ecc..."
Le maestre provano a spronarla con dei bigliettini ma lei niente, non so se ci prende in giro tutti o se ha un reale disagio...abbiamo anche provato a dirle che non la mandavamo più all'asilo ma lei ci vuole assolutamente andare e piange!
Dimenticavo che ha una sorella di 4 anni che però non va nella stessa classe all'asilo.
Spero in un vostro consiglio, grazie!

Cara Rosanna,
noto che siete dei genitori attenti e premurosi, e le state provando tutte! Allora mi viene in mente una cosa...smettete di provarci! Fate diventare, insieme alle maestre, indifferente questa modalità di comportamento. Sua figlia vuole comunicarvi qualcosa ma i dati che mi dai non mi permettono esattamente di capire quale possa essere il problema. Dunque cercate di non incaponirvi, in quanto magari lei sta solo sperimentando la sua oppositività, la sua forza a resistere e il controllo. Chiedi alla maestra di giocare con sua figlia a farsi il solletico, a ballare canzoncine che le piacciono e che magari a casa canticchia ma soprattutto non ditele piu di parlare. Se lei allenta il controllo e vede che anche voi lo allentate su questa cosa lei smetterà di resistere e ricomincerà a parlare!
Auguri!

 

(Risponde la Dott.ssa Pagliaro Germana)

Pubblicato in data 20/06/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

News Letters

0
condivisioni