Pubblicità

Disturbi somatoformi

0
condivisioni

on . Postato in Le parole della Psicologia | Letto 2437 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

disturbi somatoformiI Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi fisici non imputabili a condizioni mediche generali, all’uso di sostanze o ad altro disturbo mentale.

Nel DSM V i disturbi somatoformi vengono ora definiti come Disturbi da sintomi somatici e correlati.

I Disturbi Somatoformi (Psicosomatici) si manifestano con danni fisici a carico dei diversi apparati:

  • apparato gastrointestinale (ulcere, gastriti, coliti ecc.),
  • apparato respiratorio(asma, iperventilazione),
  • apparato urogenitale(dolori mestruali, impotenza, eiaculazione precoce, anorgasmia ecc.),
  • apparato cardiocircolatorio(ipertensione, aritmia, tachicardia),
  • della pelle(orticaria, allergie, dermatite, psoriasi ecc.)
  • del sistema muscolare (crampi, mialgia, artrite, cefalea ecc.).

Dagli studi effettuati è emerso che i pazienti manifestano significative difficoltà nell'espressione delle emozioni, nella gestione dell'ansia o della rabbia, mancano di efficaci strumenti per fronteggiare lo stress, risultato scarsamente assertive nelle relazioni interpersonali che spesso risultano poco gratificanti o frustranti.

Pubblicità

Il processo di somatizzazione è la tendenza ad avere una risposta più accentuata a stimoli stressanti dovuta alla precedenza esperienza di condizioni simili (la risposta fisiologica a stimoli stressanti è accresciuta se i fattori stressanti iniziali erano incontrollabili e imprevedibili). In questo modo le emozioni vengono canalizzate sugli organi viscerali attraverso l’attivazione dei meccanismi neurovegetativi ed endocrini.

Cosa avviene di preciso nel sistema nervoso?

Stress fisici ed emotivi causano una cascata ormonale che inizia a livello dell’ipotalamo, passando per l’ipofisi e la ghiandola pituitaria determinano il rilascio dell’ormone adrenocorticotropo che a sua volta agisce sulla produzione di ormoni glicocorticoidi, con effetti perciò sul metabolismo, riproduzione, infiammazione, immunità e umore.

 

Per Approfondimento

  • American Psychiatric Association (2000). DSM-IV-TR Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders
  • American Psychiatric Association DSM-5 Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. Raffaello Cortina Editore
  • Disturbi Somatoformi a cura del dott. Gaspare Costa
  • Dizionario di scienze psicologiche. Mauro Maldonato. Ed. De Simone

 

(A cura della dottoressa Angela Chiara Leonino)  

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: medicina psicosomatica Disturbi somatoformi

0
condivisioni

Guarda anche...

Ricerche e Contributi

Il caso clinico di Gloria

L’Adult Attachment Projective Picture System (APP): un metodo proiettivo da abbinare alla psicoterapia di pazienti gravemente traumatizzati Nel presente articolo verrà presentato un caso clinico...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μανία "mania"), si intende una patologia ...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Indecisione e paura di essere …

Dusy, 31 Purtroppo penso che la mia storia sia arrivata al termine. sono 10 anni che sono fidanzata di cui 4 di convivenza e prima di questa una storia, di...

Area Professionale

Articolo 39 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.39 (Formazione e informazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo...

Articolo 38 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.38 (decoro e dignità professionale) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana...

Articolo 37 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.37 (competenze e limiti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, forme, odor...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

News Letters

0
condivisioni