Pubblicità

Carattere (147128)

0
condivisioni

on . Postato in Minori | Letto 365 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Alice, 1

 

Gentile Dottore,
Siamo una coppia sposata da 14 anni con due bambine una di 5 anni e una di 16 mesi.
Abbimao avuto grosse difficoltà già con la prima che era vivace ma è stato uno scherzo al confronto della nuova arrivata che oltre ad essere vivace , non si distrae con nessun tipo di gioco. Preferisce mettere a soqquadro la casa, durante il giorno se dorme due ore sono tante ,la notte si sveglia continuamente per poi addormentarsi subito, sembra che riviva la giornata trascorsa in sogno con i vari pianti e i no dei genitori.
E' buona solo se la si lascia fare quello che vuole anche di pericoloso ad un no fa esattamente il contrario reagisce buttandosi per terra piangendo disperata se la si prende in braccio ti graffia e morde sgridarla e dargli degli schiaffetti sulle mani non produce nessun risultato non sappiamo più come comportarci. Vi saremo grati se ci date qualche consiglio/rimedio
Grazie
Distinti saluti

Gentili Signori,
sembra che vostra figlia vi abbia in pugno perfettamente.
Il problema è che ha solo 16 mesi: a questa età i bambini sono troppo piccoli per poter comprendere come vorremmo punizioni o simili e hanno bisogno invece di scoprire il mondo attraverso mamma e papà.
Lasciar cadere i capricci con indifferenza può essere una strategia d'emergenza.
Se i genitori non sono in grado, per varie ragioni, di contenere e allo stesso tempo permettere ai bambini di esplorare il mondo, può capitare di trovarsi in difficoltà come vi trovate voi in questo momento.
Dato che la vostra bimba è molto piccola, potrebbe essere utile per voi intraprendere un percorso con un collega psicologo che possa aiutarvi a comprendere meglio vostra figlia e le vostre difficoltà a gestire la relazione con lei.
Un saluto.

 

(Risponde la Dott.ssa Di Febbo Vittoria)

Pubblicato in data 05/09/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Disforia

Il termine viene utilizzato in psichiatria per indicare un'alterazione dell'umore in senso depressivo, caratterizzato da sentimenti spiacevoli, quali tristezza...

News Letters

0
condivisioni