Pubblicità

Necrofobia (142463)

0
condivisioni

on . Postato in Ossessioni e Fobie | Letto 778 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cristian 17

Salve, innanzi tutto voglio ringraziarvi per il servizio che date. Comunque sono un ragazzo di 17 anni, da quando è morta mia nonna circa 6-7 mesi fa, non faccio altro che avere una paura tremenda della morte, quasi non riesco a vivere, ne ho parlato a scuola, ai miei amici, ma sfogarmi non serve, la paura rimane, ora sto provando pure ad andare in chiesa, però penso di essere un necrofobo. Cosa devo fare per far smettere questo dolore interno?

Caro Cristian, il dolore che provi ti causa una grande paura. Per attenuare questa paura della morte potrebbe aiutarti cercare di superare il lutto causato dalla scomparsa della nonna. Forse non ne sarai consapevole di quanta sofferenza ti ha causato la sua morte, parlarne con amici non ti è servito perchè ciò che ti serve è elaborare il lutto e conoscere, capire questa parte della vita. Non è semplice e tantomeno veloce elaborare un lutto così importante che forse ti ha innescato una fobia di questo tipo. Un supporto da parte di uno psicologo ti può aiutare ad uscirne nel migliore dei modi. Un caro saluto

(Risponde la Dott.ssa Baggieri Diana)

Pubblicato in data 20/02/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Ansia/ Stress per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Indecisione e paura di essere …

Dusy, 31 Purtroppo penso che la mia storia sia arrivata al termine. sono 10 anni che sono fidanzata di cui 4 di convivenza e prima di questa una storia, di...

Non so più cosa voglio (156899…

Giusy, 33 Buongiorno, scrivo perchè negli ultimi mesi ci sono stati degli accadimenti che hanno stravolto un pò la mia vita. ...

Area Professionale

Articolo 39 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.39 (Formazione e informazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo...

Articolo 38 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.38 (decoro e dignità professionale) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana...

Articolo 37 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.37 (competenze e limiti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

Autoaccusa

Si definisce auotaccusa l'accusa che una persona fa, spontaneamente, di una propria colpa, anche inesistente. E' l'attribuzione di una colpa commessa da altr...

News Letters

0
condivisioni