Pubblicità

Amore/sessualità (1646198)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 233 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Arianna, 19

Gentile dottore,
sono una ragazza di 19 anni e ho un "problema" con il mio attuale fidanzato. Stiamo insieme da ormai quasi un anno e lui ha 7 anni più di me. Il problema è che lui non vuole fare l'amore con me, dice che sono troppo piccola per certe cose e che perderei la mia purezza (sono ancora vergine). Addirittura i gesti d'affetto sono più unici che rari..ho provato a chiedergli come mai si comporta così e lui mi ha risposto che non è una cosa facile perchè sono piccola e bisogna andarci piano, non mi abbraccia nè bacia per "evitare di scombussolarmi gli ormoni". Ma facendo così mi fa sentire poco importante e non amata..non so come fare per fargli capire questa cosa, quando glielo spiego lui mi rassicura dicendo che mi vuole bene e che ci tiene a me, ma non me lo dimostra e anzi, si lamenta che non lo coccolo mai. Ma come posso fare se mi considera così? Non so bene se è opportuno chiedere la consulenza di uno psicologo, ma non so più che pesci prendere! Grazie per l'ascolto. Arianna

Cara Arianna,
la risposta al problema è stata data da te occorre un aiuto da un esperto. Dal racconto si evince che il tuo ragazzo ha dei suoi pensieri, almeno che non faccia parte di qualche religione vedi i geovini, non consoni al naturale comportamento di coppia. I tuoi anni sono in linea con la media del primo rapporto quindi essere piccola è un utopia. Consiglio di leggere il libro "la coppia e i suoi segreti" edito da Kimerik che può darti delle giuste indicazioni sull'essere coppia e sulla sessualità. Inoltre un consulto da uno psicoterapeuta psicodinamico credo che sia opportuno averlo per capire le vere intenzioni del tuo ragazzo. Auguri

(Risponde il Dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 25/06/2014

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le parole della Psicologia

Atarassia

L’atarassia (dal greco “ἀταραξία”, assenza di agitazione o tranquillità) è «la perfetta pace dell’anima che nasce dalla liberazione delle passioni» secondo la f...

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

Mobbing

Il termine mobbing deriva dall’inglese “to mob” e significa assalire, soffocare, malmenare. Questo termine fu utilizzato per la prima volta in etologia da Konra...

News Letters

0
condivisioni