Pubblicità

disfunzioni sessuali (41819)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 196 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Elena, 28anni (8.8.2001)

 

Gent.mi Psicoline, da qualche mese ho una storia con un ragazzo poco più grande di me, una persona molto dolce, della quale mi sto davvero innamorando. Lui è uscito da una vicenda di tossicodipendenza ed alcolismo durata molti anni, che gli ha procurato diversi problemi, fra cui anche, da quello che ho capito, una infiammazione all'intestino e alla prostata che si è risolta, ma ha lasciato come conseguenza una disfunzione erettile. In sostanza, la sua erezione è spesso insufficiente a concludere normalmente un rapporto sessuale, e non gli consente di arrivare all'orgasmo. Vorrei sapere se c'è qualcosa che posso fare per migliorare la situazione, sia dal punto di vista tecnico che da quello psicologico. Vi ringrazio molto per l'aiuto.

Cara Elena vi consiglio di farvi indicare dal medico di base un andrologo a cui sottoporre il caso. Sarà suo compito, dopo gli opportuni accertamenti, indicarvi la via più giusta da seguire. I rimedi comunque ci sono e anche molto validi, sia che si tratti dl'impotenza a carattere prevalentemente organico che a carattere prelevamente psicologico.
Auguri.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

News Letters

0
condivisioni