Pubblicità

Masturbazione Contro Voglia (146193)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 91 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Tommaso 26

Salve, mi chiamo Tommaso, ho 26 anni, e da 6-7 che ho iniziato a masturbarmi, all'inizio lo trovavo piacevole, ora non più, anzi non mi fa nessun effetto, lo trovo dannoso sia al fisico che alla mente, mi rovina le giornate, io so che voglio smettere ma non riesco, la mia testa non riesce a pensare di non farlo, anni fa lo facevo con più frequenza, adesso meno. Non riesco a parlarne con nessuno, per questo mi rivolgo a voi che spero che mi possiate essere di aiuto per trovare un rimedio a questo incubo. Grazie! in anticipo, saluti.

 

Caro Tommaso, è diventata una specie di "craving" , una coazione a ripetere in cui non c'è il piacere di farlo, ma l'angoscia di non farlo; ed è come tutte le compulsioni una forma "maniacale" di riempire un vuoto pieno di paure, in quell'intercapedine che a volte diventa la vita in momenti di tensione e di passaggio.La masturbazione è così per te una sorta di "sacca rifugio" dissociativa e compensativa al tempo stesso, ma ti affonda. Dovresti lavorare sulla tua esistenza e su quello che stai facendo di te stesso e su quelli che sono veramente i tuoi desideri e le tue relazioni. La masturbazione è un incontro impossibile, fantasticato, ma senza consistenza e privo dell'abbraccio e dell'accoglienza dell'incontro relazionale. E' un happening, un far finta , che si mette in scena senza spettatori, inseguendo un copione che non c'è. Rifletti...:hai paura di amare? 

(Risponde la Dott.ssa Lucia Daniela Bosa)

Pubblicato in data 6/12/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

Articolo 26 - il Codice Deonto…

Con il commento all'articolo 26 (utenza e conflitti personali) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

Ginandromorfismo

Condizione, in biologia, per cui in un individuo (ginandromorfo) compaiono alcuni caratteri propri del maschio e altri propri della femmina, per effetto di un m...

News Letters

0
condivisioni