Pubblicità

Sesso come malattia (155587)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 61 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Davide, 33

 

Gentile Dottore,
sono un ragazzo sposato... credo di aver fatto del sesso una malattia... Ho sempre voglia, ma quel che è più grave, voglia di farlo con partner diverse...
Ho a che fare con parecchie ragazze per il lavoro che faccio, vorrei portarle a letto tutte (o quasi), con molte ci riesco ... è diventata una sorta di ossessione.
Dopo poco tempo queste ragazze non mi interessano più come prima e cambio, naturalmente a mio rischio e pericolo, anche se loro inizialmente lo sanno e sanno che non devono innamorarsi, purtroppo succede e ne nasce un casino pazzesco... per me è divantato insostenibile.
Voglio pace e tranquillità, voglio pensare solo a mia moglie che amo da impazzire, voglio che i miei impulsi sessuali siano più controllati, solo con la testa non ci riesco.
Non so che fare, ma questa consulenza è un inizio, è la voglia di cambiare!

Caro Dante,
La tua si può definire sindrome del don giovannismo, ma ciò non è un grosso problema da risolvere purchè il sentimento verso la moglie è reale e non abitudinario.
La prima cosa che devi chiederti è cosa rappresenta la figura femminile,con le donne facendo sesso puro cosa provo negli attimi successivi all'orgasmo?
Credo che per fare un percorso di analisi seria occorra che ti rivolga ad uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che riuscirà a farti emergere la tua vera interiorità in modo da poter poi relazionare con le donne solo da un punto di vista esistenziale e non sessuale.
Così puoi apprezzare molto di più la compagna stabile e vivere una serena relazione di coppia.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 17/09/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

News Letters

0
condivisioni