Pubblicità

Sessuologia (014996)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 20 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco, 40 anni

Sono un impiegato pubblico, sposato e con figli. Il rapporto con mia moglie non è dei migliori. Mi masturbo da quando ero molto piccolo ed ho avuto problemi di impotenza nei miei primi approcci sessuali che, anche se superati, non mi consentono ancora erezioni durature specialmente durante il coito. Il pensiero della penetrazione spesso mi inibisce, soprattutto con partner nuova. Ma la cosa che mi angoscia di più è la forte attrazione che provo per il pene. Premetto che non mi sento gay, che non mi piacciono gli uomini, ma mi sento fortemente attratto solo dal loro organo sessuale, che a volte desidererei fosse presente nella donna. Per questo mi attraggono particolarmente i transessuali esteticamente molto femminili, anche se non ho mai avuto esperienze con loro. Mi chiedo il perchè della mia attrazione nei confronti del solo organo sessuale maschile, comprensibile solo se mi piacessero gli uomini o se mi sentissi da loro interamente attratto. Ma così non è e non riesco
a spiegarmene le ragioni.

Caro Marco, la tua attrazione per il pene può essere considerata una parafilia. Molto probabilmente la tua difficoltà a raggiungere un'erezione adeguata durante la penetrazione è determinata proprio da questo interesse. Per un'indagine più approfondita sarebbe utile consultare direttamente un sessuologo. Auguri.

( risponde la dott.ssa Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

News Letters

0
condivisioni