Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (156550 )

on . Postato in Sessualità | Letto 10 volte


Stefano , 34

 

Gentile Dottore,
sono un operaio di 34 anni, e da molto tempo combatto con una leggera forma di nevrosi, ma non chiedo aiuto per questo perchè so che ci vuole una terapia vera e un contatto con uno psicologo.
Intendo farlo prossimamente, ma per ora vorrei un chiarimento su uno strano sintomo sessuale che forse rivela una parte della mia nevrosi.
Si potrebbe definirla una perversione, anche se innocua, ma sta di fatto che da un anno circa provo una grande attrazione per le donne zingare,una vera e propria passione sessuale, che convoglia tutta la mia attenzione e passione verso questo tipo di donne escludendo tutte le altre,anche se molto attraenti.
Non ho mai consumato un rapporto con una donna zingara, ma la tentazione è forte.
Una risposta possibile potrebbe essere il fatto di aver idealizzato la figura materna e quindi di non riuscire ad avere rapporti con ragazze normali,oppure un'ostilità verso la madre che sfocia nel rifiuto delle donne normali.
Io credo però, e vorrei sapere se è possibile ciò, che essendo io una persona molto antisociale a causa dei miei problemi, veda nelle zingare qualcosa di simile a me, e cioè delle persone che come me, vivono ai margini della società e quindi senta queste donne come esseri simili a me.
Non a caso mi sono innamorato di una zingarella una domenica pomeriggio in una delle mie escursioni solitarie lontano dalla società.
Da allora, circa un anno fa, è cominciata la mia passione sessuale verso queste donne.
Vorrei sapere perciò se la mia spiegazione è possibile o se si nasconda qualcos'altro dietro questa specie di passione amorosa. So che per dare una risposta occorerebbe qualche seduta di analisi,ma vorrei almeno avere qualche indicazione sulle possibili spiegazioni di questa strana passione.
Grazie, cordiali saluti, Stefano

Caro Stefano,
dal racconto che hai trascritto non emergono perversioni poichè anche una donna Romm ha la sua femminilità quindi è naturale un attrazione.
Se poi si vuol indagare sulle motivazioni che ti hanno condotto verso questo atteggiamento necessita iniziare una psicoterapia che analizza le motivazioni per cui c'è questa attrazione.
Comunque anche se socialmente può destare dei disturbi nevrotici specialmente nei confronti delle altre persone non dobbiamo preoccuparci poichè la zingarofobia è un dato certo dei comuni cittadini.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 13/11/2012

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

News Letters