Pubblicità

La psicologia online. Prospettive ed evoluzioni

0
condivisioni

on . Postato in Editoriale | Letto 950 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La psicologia su internet è ormai una realtà consolidata in Italia, in particolare nel campo della divulgazione culturale e scientifica. Forse però è giunto il tempo di consentirne un concreto utilizzo professionale.

Psicologia onlineDa anni, con Psiconline.it, cerchiamo di utilizzare un canale importante e significativo come il web per cercare di diffondere on&off line una corretta cultura psicologica e pensiamo che, in fondo, una parte del nostro obiettivo principale sia stato raggiunto.

Migliaia di articoli, nei quasi 18 anni trascorsi finora, stanno li a testimoniarlo. Così come le migliaia di visitatori che ogni giorno navigano fra le pagine del sito.

E' tempo, perciò, di guardare avanti e cercare di comprendere quale possa essere il futuro della divulgazione psicologica online o se il futuro debba essere solo questo e nient'altro, oppure se invece non sia tempo di ampliare il campo ed offrire, da parte della psicologia professionale, una serie di servizi aggiuntivi che consentano agli utenti di sfruttare al meglio il web 2.0 e di trarne gli opportuni vantaggi.

Stiamo parlando, ovviamente, di "lavoro online". Consulenza, psicoterapia, sostegno, coaching e così via.

Chi ci segue da tanto conosce il nostro rispetto per le regole e quanto per noi sia sempre stato fondamentale rimanere all'interno del recinto tracciato dall'Ordine Professionale con le sue indicazioni e le sue linee guida relative all'operatività dello psicologo e dello psicoterapeuta su internet, regole che abbiamo sempre diffuso e fatto conoscere.

Però, come è ovvio per chi frequenta la rete da tanto, le linee guida stabilite tanti anni fa oggi, in un mondo virtuale che funziona a velocità incredibili, non sono certamente più attuali e risultano essere a volte addirittura limitanti.

E' tempo perciò di cercarne delle nuove ed individuare nuove aree di sviluppo che consentano alla nostra professione di utilizzare al meglio strumenti e capacità che non mancano ma che devono essere indirizzate correttamente perché possano produrre utili frutti.

Ed è anche necessario, anzi forse urgente, liberare il campo dalle abiguità e dalle incertezze identificando chiaramente le professionalità e la legalità di chi offre online supporto e sostegno ai navigatori del web.

Sappiamo che il CNOP è attivo su questo fronte e ci auguriamo che al più presto possa emergere una nuova realtà di indirizzo che consenta alla nostra professione di trovare nuovi spazi e nuove opportunità di sviluppo.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: psicologia psicologia online CNOP

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita psichica, è costituita da processi...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, forme, odor...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

News Letters

0
condivisioni